GDO News
Nessun commento

Tuttofood: al via la manifestazione che aspira ad essere il punto di riferimento nazionale del mondo del Food

tutto_food_2017

È un’edizione ancora più ricca di contenuti di qualità TUTTOFOOD 2017, a fieramilano da oggi al giovedì 11 maggio. Convegni e Show Cooking di rilievo per questa manifestazione che ha tutta l’ambizione di elevarsi a punto di riferimento nazionale del food.

Sono più di 100 gli appuntamenti che presentano dati, anticipano tendenze e approfondiscono tematiche specialistiche. Martedì 9 alle 9.30 si parla dell’impatto delle nuove tendenze di consumo sulle materie prime e i processi industriali nell’incontro “Il bakery made in Italy interpreta i trend mondiali” organizzato da Casillo alla Casillo Lounge sul Ponte dei Mari, con la partecipazione di esponenti, tra gli altri, di AIDEPI, Gruppo Casillo, Barilla e Domino’s Pizza.

 

Dalle 10.30 la Sala Taurus ospita invece l’Assemblea Generale di AssoBio, con interventi di Roberto Zanoni, Presidente Assobio; Paolo Carnemolla, Presidente FederBio; Nicola de Carne, Retailer Client Business Partner presso Nielsen, che presenta i dati sulle vendite bio nella GDO nel primo trimestre 2017; e Riccardo Quintili, direttore del mensile dei consumatori Il Salvagente che parla di riduzione dell’Iva sulle bevande bio sostitutive del latte.

Altri interessanti numeri e trend nel workshop Commodity Agroindustriali. Market forecast 2017/2018, organizzato da AIDEPI alle 10.30 al pad. 2 Sala Kappa 6: gli esperti dell’analista di settore Areté illustrano gli andamenti delle singole commodity, dai cereali alla soia, alla frutta secca.

Un prodotto iconico sotto i riflettori alle 13.00 presso la Academy UNAPROL, pad. 6, A31/E48 nell’incontro Olio EVO e i suoi utilizzi anche extra-alimentari organizzato da UNAPROL e dal Dipartimento di Scienze della Salute (DISS) dell’Università La Statale di Milano.

Titolo provocativo per il seminario organizzato da Brazzale alle 14.30 al pad. 2 Sala Kappa 6, “Il Made in Italy non esiste” : discutono di filiere transnazionali Roberto Brazzale, Giancarlo Corò, docente dell’Università Ca’ Foscari di Venezia; Giorgio Fidenato, Presidente dell’Ass. Agricoltori Federati; Alberto Mingardi, Direttore Ist. Bruno Leoni. Modera Francesco Cancellato, direttore de Linkiesta.

Pomeriggio all’insegna del gusto e della sostenibilità: dalle ore 11:00 alle ore 17:00 in Corso Italia all’ingresso dei pad. 5/7, ANICAV – Associazione Nazionale Industriali Conserve Alimentari Vegetali presenta “Sua maestà il pomodoro pelato, incontro sulla filiera del pomodoro italiano” coronato da degustazioni dello chef Giulio Coppola (JRE), che cucinerà a fuoco lento il ragù più grande del mondo. Alle 14:30 invece, in Sala Epsilon 5, si discute di Agricoltura sostenibile e nutrizione, dalla difesa alla valorizzazione dei nutrienti d’eccellenza con Linfa S.C.ar.l.

Mercoledì 10 si apre alle 9.30 in Sala Sagittarius con un tema di grande attualità come “le prescrizioni religiose alimentari: Halal & GDO: posizionamento dei prodotti certificati halal nella grande distribuzione europea ed internazionale” è il tema dell’incontro organizzato da WHAD – World Halal Development, ente di certificazione halal per l’Italia.

Spazio a un altro tema caldo come il free-from alle 10:00 in Sala Epsilon 2 con il workshop “il consumatore celiaco”, da sfida a opportunità, organizzato da AIC – Associazione Italiana Celiachia.

Ancora AIDEPI organizza alle 10.30 al LEM 1 l’incontro Le procedure per il ritiro/richiamo di prodotti non conformi e il nuovo Sistema Informativo Sanitario, con la partecipazione del Ministero della Salute e dell’Istituto Superiore di Sanità. Alle 14.00 al pad. 2 in Sala Epsilon, si va alla scoperta del tema emergente del benessere animale con Fattorie Osella, prima azienda a dotarsi di un disciplinare, in un talk-show dove discutono, tra gli altri, l’Assessore all’agricoltura della Regione Piemonte Giorgio Ferrero e la Responsabile Settore Alimentare CIWF – Compassion in World Farming Elisa Bianco.

 

Questa è solo una piccola rassegna di eventi che saranno presenti alla manifestazione. Per conoscere nel dettaglio tutti gli eventi rimandiamo al sito www.tuttofood.it, @TuttoFoodMilano, #TUTTOFOOD2017.

Tagged with:

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su