GDO News
Nessun commento

Sleek Special Edition, le nuove lattine Thè San Benedetto

Lattine-Sleek-Naba-copia

Presentata la nuova edizione delle lattine del thè in 3 referenze. Progetto realizzato con la NABA di Milano. Celebrata la figura femminile.

Saranno presto sul mercato le lattine di Thè San Benedetto della nuova edizione Sleek Special Edition, disegnate dagli studenti del Triennio in Graphic Design & Art Direction della prestigiosa Nuova Accademia di Belle Arti di Milano (NABA).

San Benedetto celebra la donna

Il tema del nuovo packaging è stato sviluppato e interpretato con uno stile contemporaneo, divertente e dal piglio internazionale. Con un chiaro riferimento al claim della nuova campagna di comunicazione dell’azienda di Scorzè: “San Benedetto, I love you“. Sulla scia della campagna di fine anno di San Benedetto con protagonista Cindy Crawford, anche stavolta la colonna portante del progetto grafico delle nuove lattine Sleek Special Edition è la figura femminile: immagini di donne, infatti, stagliano con la loro silhouette, grazie alla purezza del colore bianco che rispecchia la qualità del prodotto; c’è poi il rosso (delle labbra) a spiccare nella lattina, da sempre colore legato alle idee di passione e sensualità, tipiche della donna. La figura femminile emerge anche grazie alla capigliatura che si espande a tal punto da rendersi una parte integrante dell’oggetto grafico.

Nuova veste, vecchi gusti

Rimangono inalterati, invece, i tre gusti e i rispettivi colori identificativi: rosa per la Pesca, giallo pastello per il Limone e verde acquamarina, per il Thè Verde con Aloe vera. Tre lattine da collezione con un prezioso trattamento lucido e un design fresco e moderno, quelle della nuova linea Sleek Special Edition San Benedetto. Una nuova veste che strizza l’occhio a tutti i giovani d’Italia e del mondo, rendendo ancor più memorabile e desiderabile il prodotto per i consumatori.

 

[via foodweb]

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su