GDO News
Nessun commento

Si interrompe la serie positiva della Gdo

VENDITE-SETTIMANALI

Dopo circa un mese e mezzo di progressi, il fatturato della distribuzione moderna ha tirato il fiato. Secondo i dati raccolti da Nielsen nella settimana dal 20 al 26 febbraio le vendite sono diminuite dell’1,16% rispetto allo stesso periodo del 2016. Il rialzo dall’inizio dell’anno resta comunque un sostanzioso +0,86%.

Nei sette giorni in esame non manca però una nota positiva: il Sud ha proseguito nella sua corso mettendo a segno un aumento delle vendite nell’ordine dell’1,59%. Il Centro riesce ad arginare molto bene le perdite (-0,18%) ma questo non è sufficiente a impedire il sorpasso in testa alla classifica da inizio anno. Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia guadagnano ora l’1,55%, mentre Toscana, Marche, Umbria, Lazio e Sardegna si devono accontentare di un +1,40%.

La settimana è stata abbastanza pesante per il Nord-ovest (-2,47%) che, non a caso, è la macro-area più debole nel 2016 (+0,33%). Il Nord-est infine ha lasciato per strada l’1,64%; dal 1 gennaio Emilia Romagna, Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia sono ora in rialzo dello 0,78%.

sett08

 

 

[via repubblica]

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su