GDO News
Per pubblicità chiama lo 02/006.444.15 o scrivi a clienti@gdonews.it
Nessun commento

La Gdo festeggia il rientro dalle ferie

VENDITE-SETTIMANALI

Nel periodo dal 9 al 15 gennaio le vendite della distribuzione moderna sono balzate del 4,30%. Perfomance positiva per tutte e quattro le macro-aree, guidate dal Sud (+6,99%)

La Gdo festeggia il rientro dalle ferie Dopo aver steccato la prima, la distribuzione moderna è riuscita a riscattarsi nella seconda rilevazione del 2017. Nel periodo dal 9 al 15 gennaio le vendite sono cresciute del 4,30%, una performance che ha immediatamente riportato in positivo (+1,34%) la brevissima serie di quest’anno. A favorire questo andamento è stato il calendario: i sette giorni in esame sono coincisi con il rientro dalle ferie (l’Epifania è caduta di sabato e l’ultimo giorno della settimana precedente era domenica 8). E una volta tornati a casa i consumatori hanno nuovamente riempito il frigo.

Tutte e quattro le macro-aree in cui Nielsen ha suddiviso il territorio nazionale hanno mostrato un andamento molto positivo. Quella più brillante è stata il Sud, che già aveva chiuso il 2016 in cima alla classifica. Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia hanno guadagnato il 6,99% e dall’inizio dell’anno vantano ora un progresso dell’1,36%. Anche il Centro (+4,61%) ha confermato di essere in un buon momento; Toscana, Marche, Umbria, Lazio e Sardegna sono momentaneamente le regioni migliori (+2,51% dall’inizio dell’anno). Non bisogna però dimenticare che il loro 2016 è stato disastroso.

Il Nord-est ha archiviato i sette giorni in esame con un progresso del 4,59%, portando il bilancio del 2017 a +1,71%. Il Nord-ovest infine si è dovuto accontentare di un pur buono +3,15%; Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria e Lombardia sono però scivolate in ultima posizione (+0,38%) per l’anno in corso.

2settgen

 

 

[via repubblica]

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su