GDO News
Per pubblicità chiama lo 02/006.444.15 o scrivi a clienti@gdonews.it
Nessun commento

La Fiera Marca: i protagonisti ed il punto della situazione

marca

Eccoci arrivati alla attesa settimana della Fiera Marca. Pur non riuscendo ad essere una Fiera di risonanza internazionale è, di sicuro, il punto di riferimento del mondo del Mass Market Retail italiano, molto più di quanto lo siano Tutto Food e il Cibus, pertanto chi vuole avere una profonda conoscenza degli attori del Mass Market Retail italiano e, magari, conoscerne i protagonisti, questo evento è più che una garanzia, è l’unica manifestazione dove davvero si incontrano fornitori e distributori.

A riprova di ciò ecco l’elenco dei Retailers-espositori della Fiera: Gottardo spa, Coop Italia, Conad, Coralis, Crai, Despar, Marr, Risparmio Casa, Sigma, Tuodì, Selex, Unes, Vegè, Auchan, Carrefour, Iper, Italy discount, SC consorzio, Simply Market e Sisa.

Quali saranno, invece, i temi che si dibatteranno all’evento: ovviamente ruoteranno intorno alla performance della marca commerciale ed il suo trend nei vari segmenti.

Il mondo del prodotto a marchio è una importante realtà che vede in un medesimo “contenitore” il Discount ed il mondo Super ed Ipermercati. Il panorama dei fornitori della marca privata, nato come variegato, nel tempo si è ristretto ad alcuni Players che, soprattutto su alcune categorie, operano con importanti fatturati quasi in regime di monopolio.
Di solito il 30-40% dei fornitori producono per almeno 5 insegne allo stesso tempo. Di fatto esiste un mercato che, dalla parte dell’offerta, può esprimere ancora molto.

Intanto nel 2016 è tornata a crescere la Marca del Distributore (MDD)registrando un aumento del +1,7% a valore e del +0,2% a volume rispetto allo stesso periodo del 2015, toccando una quota di mercato del 18,5%.

Al settembre scorso, il fatturato nei canali ipermercati, supermercati e libero servizio ha raggiunto così i 9,76 miliardi di euro, con una particolare penetrazione nel canale discount nel quale la MDD ha raggiunto il 54% di quota.

Secondo il nuovo Rapporto Marca/BolognaFiere, che verrà presentato in settimana nel corso dell’evento fieristico,ed elaborato da Adem Lab – Università di Parma sulla base anche di una ricerca commissionata ad IRI, i consumatori acquistano sempre più prodotti MDD del segmento premium di alta qualità: la crescita del fatturato di questo segmento, che nei primi 9 mesi del 2016 ha toccato gli 1,32 miliardi di euro, è stata spinta infatti dai prodotti bio (+16,1% a valore e +14,4% a volume) e da quelli premium (+13,8% a valore e +12,4% a volume).

 

Tagged with:

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su