GDO News
Per pubblicità chiama lo 02/006.444.15 o scrivi a clienti@gdonews.it
Nessun commento

Un dicembre da dimenticare per la Gdo

VENDITE-SETTIMANALI

Il fatturato della Gdo inanella l’ennesimo passo falso, a conferma del fatto che in quest’ultimo scorcio del 2016 la crisi si è acutizzata. Secondo le rilevazione Nielsen, dal 12 al 18 dicembre il rosso è stato del 2,20%, calo che porta il bilancio dal 1 gennaio a -1,43%. Nei sette giorni in esame si è registrato il sorpasso del Nord-est ai danni del Sud, che vede così allontanarsi la possibilità di essere la migliore macro-area del 2016 (dopo diversi anni in cui ha vestito la maglia nera).

Nei sette giorni Emilia Romagna, Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia hanno lasciato per strada “solo” lo 0,67% e hanno così ridotto la perdita del 2016 all’1,26%, mentre Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia hanno accusato un rosso settimanale del 3,67% che ha fatto lievitare quello dal 1 gennaio all’1,28%.

Il Nord-ovest e il Centro hanno invece perso rispettivamente l’1,85% e il 3,18%. Toscana, Marche, Umbria, Lazio e Sardegna sono di gran lunga le regioni peggiori con un calo dell’1,72% dal 1 gennaio; Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria e Lombardia, infine, lasciano sul terreno l’1,39%.

3dicgdo

[via Repubblica]

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su