GDO News
Per pubblicità chiama lo 02/006.444.15 o scrivi a clienti@gdonews.it
Nessun commento

Tutti a parlare di Esselunga, ma c’è chi punta a Eurospin

eurospin

l mondo della grande distribuzione italiana, anche alla luce della scomparsa di Bernardo Caprotti, è in fermento. Perché non c’è solo il dossier Esselunga sui tavoli delle merchant bank e degli avvocati d’affari. Se tutti gli occhi sono concentrati sul gruppo milanese da 7,3 miliardi di giro d’affari, molto meno clamore c’è su un altro boccone prelibato che fa gola: si tratta di Eurospin, il leader nazionale nel campo dei discount.

A differenza di Esselunga, per la quale finora sono scesi in campo i fondi di private equity – Cvc sarebbe in pole position rispetto a Blackstone, se la famiglia decidesse di vendere realmente – nel caso della società veneta presieduta da Ivan Odorizzi a studiare le carte sono due colossi internazionali del settore.

Si tratta, secondo quanto appreso da più fonti legali e consulenziali da MF-Milano Finanza, dei big tedeschi Aldi (che non è presente sul mercato italiano anche se l’anno scorso ha aperto una sede di rappresentanza a Verona per cercare possibili prede da acquisire), e Lidl (Schwartz Group), gia’ invece ben radicato sul territorio nazionale.

[Via Affariitaliani]

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su