GDO News
Nessun commento

Tutto va male a parte il Grocery. I dati Nielsen fotografano un mercato in positivo nel nord

grafic_image

Ogni mese GDONews riserva ai suoi abbonati una profonda analisi, suddivisa in 4 puntate, relativa agli andamenti di fatturato della Grande Distribuzione. E’ una guida operativa per chi vuole studiare questo mercato oppure per chi vi opera (come manager della Distribuzione e dell’industria). L’analisi presenta i grafici dei dati ufficiali pubblicati da Nielsen relativi all’andamento del mercato nel mese di maggio 2016. In questa terza parte analizzeremo i trend dei Gruppi della Grande Distribuzione nel mese di Maggio nel segmento GROCERY. Per leggere l’intero articolo ed esaminare i grafici in esso contenuti è sufficiente sottoscrivere un abbonamento cliccando qui. Se sei una azienda che opera come fornitore nella GDO scrivi acommerciale@gdonews.it c’è un’offerta per te.

Il trend del totale grocery per canali

Come ho già ripetuto più volte commentando questo maggio, il mese non è stato buono ma non tutti gli indicatori sono andati male. E’ questo il caso del totale grocery a rete corrente che continua a segnare, anche nel solo mese, un dato positivo: segna infatti un

GRAFICI, IMMAGINI E ALTRI CONTENUTI SONO RISERVATI AGLI ABBONATI

 
Dati dell'autore:
Ha scritto 77 articoli
Federico Cimini

Da 20 anni nel mondo della Distribuzione, prima come manager con il leader mondiale del Cash&Carry poi come Direttore Marketing nei canali Supermercati, Iperstore e Ipermercati. E’ esperto in category management ed attualmente è Consulente direzionale, in particolare segue la progettazione e realizzazione di piani marketing e vendite, soprattutto start up, turnaround aziendali e lanci di nuovi prodotti e servizi. Inoltre è formatore nell’area Store Management e Comunicazione per primarie società della GD italiana. Chi volesse comunicare con lui può scrivere a cimini@gdonews.it

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su