GDO News
Nessun commento

Lidl e la cantina dei vini: ecco le dichiarazioni del direttore di categoria di Lidl UK

lidl-comp

La cantina dei vini di Lidl, dalla trasformazione del format di tre anni fa ad oggi, si è sempre distinta per la qualità che esprime, e che si evidenzia sia dal posizionamento di prezzo di alcuni items sia dalla qualità espressa sia in termini di percezione che in termini intrinseci.

Alcuni vini, oltre a popolare gli scaffali dei vari Lidl nazionali, formano un tronco assortimentale internazionale che danno carattere ad una categoria importante, che da dignità al consumatore portandolo a scelte di un certo livello, capaci di dare distinzione allo store.

lidl vini scaffali

 

In Inghilterra la cantina sta diventando un reparto che sta differenziando nettamente l’offerta del retailer, portandolo vicino all’offerta dei più blasonati Retailers inglesi. Le esperienze in Spagna, Francia ed Italia stanno portando know how anche nei Paesi diversi dove Lidl è presente, ed in questi gli assortimenti della cantina vengono approfonditi laddove si individua la richiesta.

E’ il caso del nostro Prosecco, già presente a livello internazionale ma soprattutto in UK, a cui si aggiungerà anche un Prosecco Treviso Frizzante di gamma base al prezzo di £ 4,99, che si unisce al Prosecco DOC Spumante esistente (prezzo UK: £ 5.29). A questi due se ne aggiungerà un terzo per la fine dell’anno, un Prosecco Conegliano Valdobbiadene Superiore DOCG per dare ai consumatori anche una scelta TOP.

La direttrice di categoria Anna Krettman ha affermato al riguardo: “Il Prosecco è diventato un classico ed i nostri clienti lo amano”- ha poi proseguito -“Stiamo dato ai consumatori la possibilità di poterlo acquistare a un prezzo differente.”

La Krettman, che si avvicinò al ruolo di direttore categoria a marzo dopo l’ex capo della BWS Ben Hulme è stato promosso al ruolo di capo internazionale di acquisto del vino in Germania, ha detto di aver visto le vendite di Prosecco aumento.

Oltre all’italiano Prosecco, Lidl UK sta lanciando 23 nuovi vini spagnoli e portoghesi dal 4 agosto come parte della gamma. I vini sono stati selezionati appositamente per offrire “una bevanda estiva rinfrescante”, ha detto la Krettman.  “I Vini spagnoli e portoghesi hanno visto un grande successo nelle vendite, così abbiamo deciso di concentrarsi su Iberia come tema”.

 

 

 

Tagged with: , ,

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su