GDO News
Per pubblicità chiama lo 02/006.444.15 o scrivi a clienti@gdonews.it
Nessun commento

A febbraio vincono ancora i “panieri forti”

panieri

Febbraio ha riservato poche sorprese nell’andamento dei panieri in cui Nielsen ha suddiviso i prodotti presenti sugli scaffali della distribuzione moderna. D’altra parte la performance del fatturato della Gdo in quel mese non è stata positiva (-0,91%). Si sono salvati i soliti panieri “forti” e l’unico che ha fatto registrare una performance brillante è stato il Benessere e salute. E anche questa non è certo una novità. I Primi piatti pronti hanno proseguito nel loro recupero, a dimostrazione del fatto che la loro uscita dalla crisi è ormai definitiva. Anche i Secondi pronti hanno archiviato un mese positivo ma sul buon stato di salute di questo sotto-paniere non ci sono proprio dubbi. L’Easy food rallenta la corsa ma inanella l’ennesimo rialzo; e lo stesso fa l’Happy hour in casa. Il Gourmet e il Benessere allungano con decisione mentre il Salutistico mette a segno l’ormai consueto balzo che lo porta sempre più vicino al raddoppio delle vendite rispetto al 1 gennaio 2013, la data di inizio della rilevazione Nielsen.

Per raggiungere questo traguardo, che nessun altro paniere può neanche permettersi di sognare, basta un crescita delle vendite di solo il 6%. Fra i perdenti spicca invece, come di consueto, la Prima colazione che, in poco più di tre anni, ha lasciato per strada quasi l’8% delle vendite. Febbraio è stato comunque un mese negativo anche per il Preparato in casa e per i Piatti basici, che sembrano ormai aver perso quella brillantezza che li aveva riportati sopra i valori dell’inizio della rilevazione.

 

pan

 

pan1 pan2 pan3 pan4 pan5 pan6

 

[fonte]

Tagged with: ,

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su