GDO News
Nessun commento

Mercato Drugstore: Risparmio Casa punta al Nord Italia con due aperture importanti

RisparmioCasa_BUSNAGO

Risparmio Casa, insegna del Gruppo Forza 3 e aderente al gruppo CRAI, prosegue nella strategia di espansione con l’apertura di due importanti punti vendita in Piemonte e Lombardia: ad Asti, inaugurazione oggi, 28 aprile, e aBusnago, in Brianza, il 26 maggio prossimo.

Risparmio Casa, che opera da anni nel canale Drug, si è sempre proposto con successo nel Lazio e nella Toscana. Il business è stato sviluppato e gestito dai fratelli Stefano e Fabio Battistelli, affiancati da un gruppo di manager attenti e preparati ad affrontare le sfide che il mercato Drug in crescita richiede.

“Professionalità e competitività sono i due asset che garantiscono il successo dell’insegna.” – afferma Giovanni Sardone, direttore commerciale Risparmio Casa – “Siamo fieri di poter dichiarare che oggi la nostra quota di mercato in Italia è pari al 7,2%, con un 22,8% nel Lazio dove siamo nati. Siamo presenti in 12 regioni con 127 punti vendita, Asti e Busnago diventano ora due riferimenti strategici per il nord Italia”. 

Con oltre 10.000 referenze, grande forza dei prodotti a marchio (che infatti rappresentano il 30% del fatturato dell’insegna), ampie superfici, posizioni strategiche nel territorio si presentano i due nuovi punti vendita, pronti ad accogliere una clientela che cerca la qualità a prezzi competitivi.

“Nello slogan ‘Prezzi bassi tutto l’anno’ è racchiuso il nostro successo.“ – aggiunge Giovanni Sardone – “Puntiamo infatti su una stretta collaborazione con i nostri partner dell’industria, insieme studiamo politiche di sviluppo e di crescita così da assicurare un’offerta assortimentale e prezzi davvero unici“

Risparmio Casa, che impiega circa 1.200 addetti, ricopre una posizione importante nel gruppo CRAI rappresentando un format innovativo e vincente nel piano di espansione del gruppo.

 

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su