GDO News

UK: chi sono i clienti del canale prossimità

inghilterra

In UK il canale della prossimità continua a crescere e IGD Research lo stima attorno ai 44 miliardi di £ per il 2020 su un totale del mercato Grocery attorno ai 208 miliardi di £ (tra il 21 ed il 22%).

Sono sempre di più, infatti, i clienti che si stanno convertendo allo “spesso e poco” che approfittano delle opportunità di spesa vicino ai luoghi che frequenta maggiormente: lavoro e casa.

Ma che caratteristiche hanno?

Dalla tabella allegata si estraggono alcune informazioni:

1. C’è una quota del 15% di giovani tra i 18 ed i 24 anni; se però si considera la fascia più allargata dei 18/34 anni si sale fino al 38% tra i clienti che frequentano le principali catene di retail. Tale dato, invece, scende bruscamente al 13% se si considera questa stessa fascia 18/34 all’interno dei negozi convenience indipendenti;

2. C’è ancora margine di crescita tra gli over 55 che rappresentano il 34% degli acquirenti ma che, nelle medie di canale, sono normalmente al 38%;

3. Ben più di un cliente su tre (35%) ha figli sotto i 19 anni che vivono ancora in casa;

4. Come era nelle premesse, il 55% lavora;

5. Il 54% degli acquirenti appartiene alle classi sociali più disponibili a spendere.

 

Medie clienti convenience

Dati dell'autore:
Ha scritto 77 articoli
Federico Cimini

Da 20 anni nel mondo della Distribuzione, prima come manager con il leader mondiale del Cash&Carry poi come Direttore Marketing nei canali Supermercati, Iperstore e Ipermercati. E’ esperto in category management ed attualmente è Consulente direzionale, in particolare segue la progettazione e realizzazione di piani marketing e vendite, soprattutto start up, turnaround aziendali e lanci di nuovi prodotti e servizi. Inoltre è formatore nell’area Store Management e Comunicazione per primarie società della GD italiana. Chi volesse comunicare con lui può scrivere a cimini@gdonews.it

ARTICOLI CORRELATI

Torna su