GDO News
Nessun commento

Amazon e Morrisons (GB) sottoscrivono un accordo che scuote il mercato

morrisons

Amazon continua a scuotere il settore della grande distribuzione. L’ultima mossa è un nuovo accordo con il quarto Retailer britannico, Morrisons, per consentire ad Amazon di vendere centinaia di prodotti surgelati e freschi del distributore, a partire dai prossimi mesi. L’offerta di alimentari freschi e surgelati di Amazon è finora trascurabile, ma l’accordo con Morrisons spiana la strada per Amazon verso una decisa espansione.

Alcuni analisti ritengono che la mossa rappresenti un’enorme sfida per i principali supermercati del Regno Unito. “La partnership di Amazon con Morrisons rappresenta un importante punto di svolta per il settore alimentare”, ha spiegato Jens Nielsen di Netbooster. “Non solo il gigante dell’e-commerce stabilisce un nuovo livello di concorrenza per i supermercati, ma questo sviluppo guidato dalla tecnologia dimostra come la rivoluzione digitale influenzi ancora un altro settore”.

Oltre ad essere uno dei maggiori distributori del paese, Morrisons è uno dei principali produttori di alimentari, che può quindi permettersi di sottoscrivere un accordo di fornitura con Amazon senza ricadute sui suoi negozi. Morrisons continuerà ad offrire il proprio servizio di alimentari online ai clienti, proposto in collaborazione con Ocado, un distributore di prodotti alimentari online. Prima dell’accordo con Morrisons, ci sono state ampie speculazioni secondo le quali Amazon stesse cercando di acquisire Ocado.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su