GDO News
Nessun commento

Ikea indice una gara media globale da 400 milioni di euro per la comunicazione, ma l’Italia è esclusa

ikea

Ikea ha deciso di rimettere in gioco la gestione del suo budget media pubblicitario internazionale. La consultazione, fa sapere però la direzione delle relazioni esterna di Ikea ad Engage, non riguarda il mercato italiano, dove dunque l’incarico affidato a Initative non è messo in discussione.

Il budget globale della catena retail svedese, che ha un valore stimato di circa 400 milioni di euro, è attualmente suddiviso, a seconda dei mercati, tra alcuni dei principali operatori del media planning e del media buying.

Non è ancora chiaro se Ikea intenda procedere al consolidamento del budget media in un’unica società, come d’altronde hanno fatto sempre più aziende negli ultimi anni, anche per la necessità di ottimizzare i costi.

Ikea fattura circa 32 miliardi di euro nel mondo.

“Come parte del nostro impegno per migliorare la gestione delle nostre attività media e di comunicazione, Ikea valuta periodicamente tutti i servizi di marketing per essere sicura di mantenere le migliori relazioni possibili con i suoi partner», ha commentato un portavoce di Ikea.

Ad occuparsi della consultazione sarà ID Comms, il partner di consulenza di Ikea proprio sul fronte del media.

In Italia è intanto ancora in corso la gara avviata dalla filiale nazionale di Ikea per la scelta della nuova agenzia digital, avviata lo scorso novembre

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su