GDO News
Per pubblicità chiama lo 02/006.444.15 o scrivi a clienti@gdonews.it
Nessun commento

IRI lancia una nuova piattaforma dati per la Distribuzione

IRI logo

Dopo il Customer Experience Practice (NCX), nuovo prodotto di Nielsen che aiuterà le aziende a misurare le scelte dei clienti (vedi articolo del 1 febbraio), anche IRI lancia il suo nuovo prodotto: Holistic Retail Solution (IRI HRS).
Un nuovo, importante fronte si è aperto quindi sull’analisi avanzata dei Big Data, che porterà a rivoluzionare i modelli di analisi e decisionali del Retail.

IRI, azienda specializzata nella gestione dei Big Data a livello globale, comunica il lancio in Europa di una soluzione per la generazione di analisi più complete che prevede l’utilizzo di dati provenienti da fonti diverse, disponibili in un’unica piattaforma dedicata agli operatori della Distribuzione. IRI Holistic Retail Solution si basa su tecnologia IRI Liquid Data e consente di aggregare ed armonizzare miliardi di dati in pochi secondi.
Molti dati si sono resi disponibili in questi anni di progresso e informatizzazione, ma essendo provenienti da diverse fonti sono spesso eterogenei e di difficile associazione. Informazioni finanziarie, dati dei fornitori esterni, dei punti vendita, delle carte fedeltà e delle promozioni, o ancora, in maniera allargata, dati sui consumatori, sul comportamento d’acquisto on line, o dati demografici anziché sulle stagionalità.
A fronte di questa grande disponibilità, la possibilità di aggregazione e lettura integrata era finora assai limitata. Servivano diverse settimane per poter rispondere a interrogativi sulle performance dei punti vendita, l’andamento del Largo Consumo o il comportamento degli acquirenti e con ampia possibilità d’errore, senza contare che ai tempi lunghi di analisi seguivano tempi lunghi per le opportune risposte, eventualmente correttive, vanificando o diminuendone l’efficacia.

La nuova frontiera di analisi integrata offre ai distributori la possibilità di accelerare le decisioni strategiche su prezzi, promozioni e sull’ottimizzazione degli assortimenti, poiché i dati sono disponibili in tempi molto brevi. Inoltre favorirà la collaborazione con l’industria e supporterà implementazioni di piani di crescita per gli store format principali.
«I distributori comprendono perfettamente l’importanza dei dati, ma si trovano a doverne gestire così tanti che è spesso molto difficile accedervi e utilizzarli in modo veloce ed efficace. – ha commentato Roberto Bandera, Senior Vice President Solutions and Innovation Europe – IRI HRS può fornire risposte a domande di business fondamentali in pochi secondi anziché in giorni o addirittura mesi» che aggiunge «Quando esiste una piattaforma unica contenente tutte le informazioni è molto più semplice dare risposta ad interrogativi fondamentali come: Qual è l’assortimento corretto nella offerta non food in un particolare negozio ed in una determinata stagione? Quali promozioni sono più efficaci in una categoria e quando? Qual è il soft drink più profittevole nello store format considerato? Quali prodotti sono più importanti per i miei principali clienti?».
Le informazioni sono una fonte essenziale di misurazione delle proprie performance, di miglioramento dell’efficacia dell’offerta e delle promozioni nonché apripista a nuove strategie di business, di marketing e di collaborazione con i fornitori.
IRI comunica che Holistic Retail Solution prevede “dati sui PdV (settimanali o giornalieri) accompagnati da dati transazionali (quali il metodo di pagamento utilizzato o se l’acquirente è in possesso di carta fedeltà). Dati di Inventory, Costi e margini, Target finanziari, Planogrammi, Informazioni demografiche, Attributi dei negozi, Ricerche Shopper, Eventi promozionali e piani, Previsioni, Elaborazione dati multi-country e multi-currency, Elasticità al prezzo”.

 

Dati dell'autore:
Ha scritto 143 articoli
Diana Scanferla

E' un manager della GDO esperta nei settori Freschi e Surgelati. Nella sua esperienza professionale ha conosciuto sia il mondo dell’Industria dove ha mosso i primi passi che dalla GDO dove ha sempre lavorato. E’ un category manager moderno molto attento alle vendite oltreche agli acquisti.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su