GDO News
Per pubblicità chiama lo 02/006.444.15 o scrivi a clienti@gdonews.it
Nessun commento

MAIORA: punti vendita più moderni

Il Nuovo Eurospar di Giovinazzo

Continua il piano di sviluppo di MAIORA (il centro distribuzione Despar del sud Italia, ad oggi 307 punti vendita, 600 milioni di euro il fatturato complessivo del gruppo), che punta alla leadership del suo format distributivo e della collaborazione in partnership con gli imprenditori locali del sud. Ha avviato un progetto per avere supermercati innovativi, che parte dalle nuove aperture e si estende al rinnovo dei negozi esistenti.
La formula è quella di un supermercato moderno, con sistemi volti alla salvaguardia dell’ambiente “componente essenziale del legame con il territorio.” Fa sapere l’azienda. Una serie di condotte nella realizzazione dei punti di vendita che rappresentano l’impegno quotidiano dell’azienda contro il degrado ambientale. Azioni che nel dettaglio si traducono in: “Massima attenzione dedicata alla scelta di impianti di refrigerazione e condizionamento di ultima generazione a basso consumo: i congelatori e i frigoriferi sono dotati di sportelli, che permettono di ridurre il consumo energetico del 45%, mentre gli impianti di illuminazione sono a tecnologia LED, con un consumo elettrico inferiore del 50% rispetto agli impianti convenzionali.  Sul tetto dello stabile, ossia sulla totale superficie della struttura commerciale di circa 2000 mq, saranno perfettamente integrati circa 450 pannelli fotovoltaici che utilizzeranno la luce solare per trasformarla in energia utile, generando risparmio energetico e garantendo così una notevole e importantissima riduzione delle emissioni di CO2.”

Il primo negozio a beneficiarne l’Eurospar di Giovinazzo (BA), inaugurato Il 20 gennaio scorso.
«un supermercato innovativo, moderno e all’avanguardia che trova spazio in un edificio nuovo, pensato e costruito per soddisfare al meglio le esigenze del consumatore moderno» – come tiene precisare Pippo Cannillo Presidente e A.D., che aggiunge -  «Si tratta di un negozio moderno, innovativo e all’avanguardia per diversi motivi: dall’utilizzo di materiali eco–sostenibili, provenienti da zone vicine per ridurre tempi, costi e sprechi, all’utilizzo dell’impianto fotovoltaico su tutta la superficie della struttura, fino alla proposta commerciale che verrà presentata nel supermercato, all’assortimento molto concentrato sui reparti freschi, alla vendita assistita e ai prodotti locali del territorio.»

Su una superficie di vendita di 1400 mq circa, il supermercato a insegna Eurospar proporrà un assortimento orientato ai freschi e freschissimi. All’interno del negozio ci saranno, infatti, tutti i reparti freschi: macelleria, ortofrutta, pescheria, panetteria, gastronomia calda, surgelati oltre ad un ampio spazio dedicato al take away di carni e salumi confezionati. Inoltre, è dato ampio spazio ai prodotti locali del territorio, assortimento salutistico e benessere con articoli per intolleranze alimentari (ad es.: senza glutine), selezione di vini da cantine locali. In totale 9000 referenze alimentari e non.

 

 

Dati dell'autore:
Ha scritto 143 articoli
Diana Scanferla

E' un manager della GDO esperta nei settori Freschi e Surgelati. Nella sua esperienza professionale ha conosciuto sia il mondo dell’Industria dove ha mosso i primi passi che dalla GDO dove ha sempre lavorato. E’ un category manager moderno molto attento alle vendite oltreche agli acquisti.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su