GDO News
Per pubblicità chiama lo 02/006.444.15 o scrivi a clienti@gdonews.it
Nessun commento

Capodanno magro per la GDO: vendite in calo

vendite gdonews

Nella settimana dal 28 dicembre al 3 gennaio il fatturato della distribuzione moderna è diminuito dello 0,86%. Si è salvato solo il Nord-ovest (+0,31%), mentre ha sofferto parecchio il Sud (-2,94%) Gdo, niente da festeggiare neanche a Capodanno È proseguita anche nella settimana a cavallo fra i due anni (ma statisticamente facente riferimento al 2015) la debolezza della distribuzione moderna.

Secondo i dati raccolti da Nielsen nei sette giorni compresi fra il 28 dicembre e il 3 gennaio, il fatturato della Gdo è calato dello 0,86%, con una dinamica molto simile a quella osservata in tutti i dodici mesi precedenti. Il Nord-ovest è stata l’unica macro-area a salvarsi; al Sud è invece spettato il ruolo di fanalino di coda. Nord-est e Centro hanno chiuso la settimana in ribasso, il secondo in maniera molto più decisa rispetto al primo. capodanno gdo

Nei sette giorni in esame Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria hanno guadagnato lo 0,31%, chiudendo così il 2015 statistico con un progresso dello 0,42%; Emilia Romagna, Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia sono riusciti a limitare le perdite settimanali allo 0,28%, cosa che ha permesso loro di chiudere il 2015 con un calo dello 0,31%. È stata invece una settimana piuttosto difficile per Toscana, Umbria, Marche, Lazio e Sardegna, che hanno lasciato sul terreno il 2,04% per chiudere l’anno a – 0,33%. Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia devono infine fare i conti con un crollo del 2,94% nei sette giorni in esame e con un rosso dello 0,44% dal 1 gennaio.

[Via IlSole24Ore]

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su