GDO News
Nessun commento

La grave crisi dell’ananas travolge i produttori europei di succhi

Fresh Made Pineapple Juice

La situazione legata alla fornitura di ananas da parte del primo paese produttore al mondo, la Tailandia, rimane estremamente critica. Il raccolto invernale è già iniziato, ma le quantità sono molto scarse e la qualità è inferiore allo standard.

Durante ottobre la lavorazione dei campi ha prodotto metà dei volumi attesi.
La frutta si presenta piccola, acerba, dura e con livelli di nitrato tali che non la rendono adatta alla trasformazione in succo.
Si stima che la produzione del 2015, tenendo conto del raccolto sia estivo che invernale, genererà tra i 1,2 e 1,5 milioni di tonnellate.

Ulteriori peggioramenti potrebbero essere dovuti all’avanzare de “El Nino”, ma anche nella migliore delle ipotesi il raccolto del 2016 è previsto ancora fortemente sottomedia rispetto allo standard della Tailandia (-25%), restando quindi in ogni caso su numeri molto distanti dalla produzione abbituale del paese, che storicamente è di 2,0 milioni di tonnellate.

Certamente la fiera “Anuga” del 2016 è stato teatro di confronti tra produttori e acquirenti che hanno avuto modo di scambiarsi idee soprattutto sul tema prezzi.
La situazione sui costi dell’ananas è così critica che una grande catena di supermercati europea ha annunciato proprio in questa sede di aver già preso la decisione di togliere del tutti i prodotti che contengono concentrato di ananas a proprio marchio dagli scaffali.

Al momento i rivenditori non hanno più nulla da vendere per il resto dell’anno e stanno cercando disperatamente di gestire l’accumularsi degli ordini. Dall’altro lato i buyer europei si trovano a dover gestire i pochi volumi ricevuti.

Viste le cause, la situazione non potrà essere risolta in breve tempo, e potrebbe avere importanti ripercussioni su tutta la categoria succhi visto il peso di questa referenza nelle scelte dei consumatori europei .

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su