GDO News
Per pubblicità chiama lo 02/006.444.15 o scrivi a clienti@gdonews.it
Nessun commento

Categoria Spezie: Italpepe, un nuovo aspirante leader

ITALPEPE_02

 

“E’ un bene che l’Italia venga considerata terra di eccellenze dagli stranieri, però se questo si trasforma in perdita della nostra identità, questo aspetto può diventare letale”. A parlare è Stefano Vitaletti, proprietario di Italpepe, attiva nel mercato delle spezie.

Il riferimento è alla vendita dell’azienda Drogheria&Alimentari alla multinazionale McCormick.

categoria spezie valore

Settembre 2015, Fonte elaborazione GDONews: anno su anno valore

 

Settembre 2015, Fonte IRI: anno su anno volume

Settembre 2015, Fonte elaborazione GDONews: anno su anno volume

“Per noi italiani è un motivo di orgoglio essere oggetto di interesse vivo – prosegue Vitaletti – da parte degli stranieri, che acquisendoci valorizzano il nostro lavoro. Ma la conseguenza è che le logiche commerciali che verranno adottate dovranno tenere conto delle strategie che arriveranno dall’estero. Per noi di Italpepe, di fatto, questi eventi sono una grande opportunità perché da sempre, con oculatezza, abbiamo cercato di crescere rispettando logiche di listino plausibili assieme a valori aggiunti riferibili al servizio di assoluta qualità.”

ITALPEPE_05

 

“Noi la pensiamo diversamente: vogliamo essere e rimanere italiani esportando nel mondo la nostra cultura. Oggi il nostro fatturato è al 80% italiano ed al 20% straniero ( caso vuole esattamente come Drogheria&Alimentari; ndr), cresciamo a doppia cifra all’estero e, grazie ad accordi con le Centrali Nazionali che stiamo chiudendo nel ramo Private Label, anche in Italia gli incrementi saranno di quel livello già nel 2016.”

ITALPEPE_03

 

Italpepe per esportare ha dapprima riorganizzato la propria azienda: nuovo stabilimento produttivo che si somma al vecchio, ancora in uso.

Aggiornamento delle politiche di marketing con un serio approfondimento della linea Cash&Carry. Introduzione, dal 2016, della linea BIO che ha già prenotazioni importanti nel mercato del Nord Europa.

La crescita nel mondo passa soprattutto per le certificazioni di cui oggi Italpepe è in possesso: ISO 9001/2014, BRC FOOD e IFS Food 2014, non solo noi oggi lavoriamo garantendo l’applicazione del sistema sull’autocontrollo secondo i criteri dell’ HACCP.

“Essere certificati è un elemento di garanzia internazionale. Noi da quando abbiamo deciso di puntare all’export, oramai dieci anni, abbiamo approfondito le certificazioni volendo trasmettere più certezza agli interlocutori internazionali.

ITALPEPE_04

Chi viene in azienda a visitarci si rende conto della modernità delle attrezzature, della modernità dei cicli produttivi e della loro varietà. Per ogni lotto che l’azienda intende acquistare viene analizzato, continuamente, un campione rappresentativo il quale viene sottoposto ad accurati controlli che garantiscono nel tempo l’affidabilità di un rapporto commerciale. Insomma garantiamo un percorso che associa alti standard qualitativi a rigorosi controlli. Abbiamo investito molto negli ultimi cinque anni per crescere in Italia e nel mondo.”

La nostra principale qualità?

Listini molto competitivi e grande livello di servizio: facciamo la differenza.”

Il nostro target: aziende Retail che credano molto nelle strategie rivolte al sell out più che al sell in di listing. Con servizio a punto di vendita e listini molto aggressivi i fatturati sono assicurati.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su