GDO News
Per pubblicità chiama lo 02/006.444.15 o scrivi a clienti@gdonews.it
Nessun commento

Eataly continua la crescita: +28% previsto nell’anno in corso

eataly

Fatturato in crescita per Eataly, la catena di punti vendita fondata dall’imprenditore Oscar Farinetti, che si prepara a chiudere il 2015 con ricavi pari a 400 milioni di euro (350 nel 2014). Ad anticipare le buone performance del gruppo è stato proprio il patron nel corso di una presentazione del suo libro a Roma. “Mi hanno dato i numeri ieri: rispetto allo scorso anno le vendite globali crescono del 28%”, ha affermato Farinetti. Importante il contributo di Expo 2015 “dove stiamo andando benissimo con 30 milioni di fatturato”.

Il nuovo Presidente Operativo Andrea Guerra ha dichiarato l’obiettivo di raddoppiare il fatturato portandolo al miliardo di euro e di procedere alla quotazione in borsa entro il 2018. Tra le aperture previste nei prossimi anni particolarmente importante sarà quella di Parigi. Il nuovo negozio avrà una superficie di quattromila metri quadri, uno spazio enorme e difficilissimo da trovare negli spazi angusti del vecchio centro parigino. Secondo il quotidiano Le Figaro, il primo Eataly transalpino aprirà infatti in rue Sainte-Croix-de-la-Bretonnerie, nel Marais, uno dei quartieri più antichi e trendy della capitale, a due passi dalla Senna, dall’Hotel del Ville e dai grandi magazzini BHV. In Francia, l’ambasciatore del cibo Made in Italy si appoggia a un partner d’eccezione: Les Galeries Lafayette, proprietario dei grandi magazzini del lusso noti in tutto il mondo. Una formula, quella del partenariato, che si è già rivelata vincente altrove.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su