GDO News
Per pubblicità chiama lo 02/006.444.15 o scrivi a clienti@gdonews.it
Nessun commento

La Russia multa Auchan ma non si sa per cosa

Auchan Russia

L’agenzia Rospotrebnadzor, che protegge i diritti dei consumatori russi, ieri ha comminato alla catena francese di supermercati Auchan presenti in Russia multe per un totale di 25 milioni di rubli, equivalenti a circa 370mila euro.

Già lo scorso agosto aveva fatto notiza la lettera dell’ambasciatore francese alle autorità sanitarie del Paese dopo che queste avevano imposto il divieto ai punti vendita francesi di commercializzare alcuni prodotti, avanzando non meglio precisate preoccupazioni circa la presenza di batteri.

Adesso, quella che ad agosto alla comunità internazionale era sembrata una ripicca a causa dell’embargo a cui la Russia è sottoposta, si è trasformata in qualcosa di più grave, che rischia di incrinare ancora di più o rapporti con l’Occidente.

Oltre a dover pagare l’ingente somma di denaro, Auchan ha dovuto sospendere dal lavoro diverse centinaia di dipendenti.

Al momento non si conosce la motivazione specifica della multa e l’azienda francese ha deciso di non commentare la decisione delle autorità russe.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su