GDO News
Per pubblicità chiama lo 02/006.444.15 o scrivi a clienti@gdonews.it
Nessun commento

Ikea chiude l’anno fiscale a +11,2%

ikea

Il Gruppo Ikea a conclusione dell’anno fiscale (1° settembre 2014 – 31 agosto 2015) annuncia i risultati conseguiti. Le vendite complessive sono state pari a 31,9 miliardi di euro, in aumento dell’11,2% sullo stesso periodo dell’anno precedente nel caso in cui il valore sia convertito in euro, e dell’8,9%, se invece il dato viene rettificato tenendo conto dell’impatto delle valute.

Le vendite nei negozi comparabili sono invece cresciute del 5,1%. Il Gruppo rende noto che è proprio dai negozi comparabili a derivare la maggior parte della crescita, affiancati dai punti vendita aperti nell’anno fiscale e dalle nuove formule online. Durante l’anno fiscale ci sono state 13 aperture di nuovi negozi e tre di Pick up Point (siti dove ritirare oggetti ordinati in precedenza).

Analizzando l’andamento dei diversi Paesi, il Gruppo fa sapere che la crescita più rapida è stata registrata nel mercato cinese, seguito dalla Russia, dalla Germania, dal Nord America e dal Sud dell’Europa. Peter Agnefjäll, presidente e Ceo del Gruppo, ha commentato: “Stiamo crescendo in quasi tutti i nostri mercati e siamo felici dello sviluppo delle vendite dello scorso anno. I nostri collaboratori stanno facendo un ottimo lavoro sia sviluppando prodotti di alta qualità e di prezzo basso, che nel renderli disponibili ai clienti attraverso negozi ed e-commerce. Guardando al futuro vediamo molte opportunità sia di continuare a crescere, grazie ai nostri negozi, che di incontrare i clienti in modo nuovo ed entusiasmante nella modalità multicanale, un viaggio, questo, appena iniziato”.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su