GDO News
Per pubblicità chiama lo 02/006.444.15 o scrivi a clienti@gdonews.it
Nessun commento

CEVA Holdings LLC annuncia i risultati finanziari del secondo trimestre

ceva

CEVA Holdings LLC (“CEVA”), uno dei principali operatori logistici al mondo, caratterizzato da una strategia non-asset based (basata sul non possesso di asset), ha annunciato i risultati relativi al secondo trimestre dell’anno, che si è chiuso il 30 Giugno 2015.

 

Risultati finanziari principali

(espressi in milioni di Dollari)

Q2 2015 Q2 2014 Variazione percentuale Variazione percentuale
a tassi di cambio costanti
Ricavi 1.776 1.978 -10,2% 0,3%
EBITDA rettificato1 75 60 25% 31,7%

1 Include il contributo della joint-venture Anij-CEVA. Non comprende effetti straordinari quali costi di ristrutturazione e integrazione nonché alcune spese legali straordinarie

La profittabilità positiva di CEVA nel secondo trimestre dimostra l’efficacia della nuova strategia implementata a Gennaio 2015. Il gruppo ha infatti registrato un consistente secondo trimestre nonostante le turbolenze in atto sul mercato e le significative fluttuazioni dei tassi di cambio.

Il fatturato del secondo trimestre è stato di $1.776 milioni, in crescita dello 0,3% a tassi di cambio costanti grazie alla crescita dei volumi, anche se parzialmente impattato dalle tariffe di trasporto e dai prezzi del carburante. L’EBITDA rettificato1 ha registrato un aumento del 25% su base annua e del 31,7% a tassi di cambio costanti.

Il business Freight Management ha generato significativi miglioramenti nell’EBITDA del secondo trimestre. La continua focalizzazione sull’incremento di produttività, sul miglioramento dei processi e sull’efficacia degli acquisti di trasporto ha comportato 250 punti base di aumento nella marginalità del business Freight Management nel secondo trimestre. I volumi sono stati stabili a fronte di una domanda globale volatile.

I volumi Airfreight nel secondo trimestre sono cresciuti dello 0,7% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente a causa della debolezza delle esportazioni Asiatiche. Mentre i volumi Oceanfreight sono aumentati del 4% anno su anno, riflettendo la crescita in atto in Europa.

Il business Contract Logistics mantiene un margine dell’EBITDA rettificato1 del 5,5% nel secondo trimestre, in crescita rispetto al 4,9% del primo trimestre, guidato da una continua focalizzazione sui contratti sotto-performanti e da un’efficacie utilizzo degli spazi di magazzino. Il fatturato della Contract Logistics è cresciuto dello 0,9% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

CEVA ha generato $38 milioni di cassa grazie ai miglioramenti nei risultati di profitto e al continuo lavoro sulla gestione del capitale.

“I benefici risultanti dal nuovo modello operativo di CEVA stanno accelerando,” ha detto Xavier Urbain, CEO di CEVA. “Come il secondo trimestre dimostra, l’esecuzione della nostra strategia sta producendo visibili progressi e una migliorata profittabilità. Vediamo potenziali di miglioramento attraverso una continua focalizzazione sull’eccellenza operativa e sulla generazione di efficienze per i clienti e per noi stessi. Continueremo ad investire nello sviluppo del business per aumentare il fatturato.”

Business Development: opportunità in crescita nel secondo trimestre

Le nuove opportunità di business mostrano un rafforzamento nel secondo trimestre, superiore al livello registrato lo scorso anno. Le nuove opportunità di Freight Management sono del 7% superiori rispetto all’anno precedente; mentre le opportunità di Contract Logistics sono aumentate del 16% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Il tasso di vincita dei nuovi contratti nel trimestre è stabile al 28% per Freight Management, mentre è passato dal 21% al 24% per Contract Logistics. Inoltre, i settori Technology e Healthcare sono cresciuti nel trimestre. Infine, il business generato dalle Piccole e Medie Imprese è aumentato del 21%.

CEVA lancia la divisione Project Logistics

CEVA ha annunciato il lancio della nuova divisione Project Logistics, che riporta a Helmut Kaspers, Chief Operating Officer, Global Air & Ocean Freight. Questa nuova divisione permetterà a CEVA di migliorare e di trasferire le esperienze maturate nel settore Oil&Gas ad altri settori, con un’attenzione particolare ai settori Industria, Aerospace e Minerario.

La divisione Project Logistics centralizzerà le esperienze di settore e di acquisto – inclusi i servizi Air Charter, Ocean Chartering e Turnkey Projects – per migliorare la qualità e generare nuovo fatturato in settori in cui CEVA può fornire valore. CEVA oggi ha due centri di competenza globale a Huston e Rotterdam e intende aprirne altri a Singapore, Shanghai e Dubai entro la fine dell’anno.

Tagged with:

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su