GDO News
Per pubblicità chiama lo 02/006.444.15 o scrivi a clienti@gdonews.it
Nessun commento

La prima donna al vertice del retailer nazionale è Raniera Sopranzetti, nuovo presidente di SIGMA

Sopranzetti

Passaggio di consegne storico alla presidenza di Sigma, retailer tra i protagonisti della scena distributiva italiana con i suoi oltre 2.200 punti di vendita e un fatturato 2014 pari a 5,2 miliardi di euro: il Consiglio di Amministrazione del gruppo, riunito lo scorso 16 luglio a Bologna, ha infatti preso atto delle dimissioni per motivi di carattere personale di Eros Magnanini, in carica dal 2012, nominando al vertice del gruppo la vicepresidente Raniera Sopranzetti, socia Coal, storica realtà della Do del centro Italia entrata nel 2007 in Sigma.

Si tratta innanzitutto di una nomina nel segno della continuità, confermata anche dall’insediamento alla vicepresidenza di Francesco Del Prete, Consigliere di Amministrazione della CeDi Sigma Campania, altro socio storico di Sigma che vanta una presenza molto forte sul proprio territorio. Ma è evidente un elemento di novità, che rompe gli schemi tradizionali: Raniera Sopranzetti è infatti la prima donna ad aver raggiunto il vertice della Centrale distributiva e tra le pochissime nel panorama nazionale della gdo: il Consiglio di Amministrazione ne ha premiato le doti manageriali e la grande esperienza.

Socia storica di Coal – titolare di un maxi ed un super store – Raniera Sopranzetti ne è stata presidente nel triennio 2004-2007 guidandone di fatto il passaggio da Interdis a Sigma.

Coal tra l’altro ha scritto una pagina importante nello sviluppo della distribuzione moderna in centro Italia. La società, con sede a Camerano (AN), è attiva fin dagli anni 60 e ha saputo costruire in mezzo secolo di attività una capillare rete di circa 400 punti di vendita distribuiti principalmente nelle Marche, ma anche in Umbria, Abruzzo, Romagna, Lazio e Molise. Il retailer opera con le insegne Coal e Sigma nel canale supermercati, presidiando sia le città che i piccoli centri.

“Sono molto felice – afferma la neopresidente – del nuovo incarico affidatomi dal Consiglio di Amministrazione, che coincide con una fase di grande impegno su tutti i fronti per Sigma: uno sforzo premiato da una crescita del 2,2% del fatturato di gruppo nel progressivo a giugno 2015, che sale al 2,4% se consideriamo solo l’ultimo mese*. Risultati – ha concluso – che ci spronano a continuare sulla strada intrapresa in questi anni, che ci vede impegnati ad un costante ascolto delle esigenze dei nostri consumatori e delle realtà del nostro territorio, e che sono merito anche dell’impegno del presidente Eros Magnanini, che ringrazio personalmente per il lavoro svolto in questi ultimi tre anni”.

Tagged with:

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su