GDO News
Per pubblicità chiama lo 02/006.444.15 o scrivi a clienti@gdonews.it
Nessun commento

Il Gruppo 3 A supera nel 2014 i 320 milioni di giro d’affari alle casse

Giorgio Guasco e Santo Cannella

Il Gruppo 3 A, storico Master Franchisee di Simply Italia (la catena dei supermercati del Groupe Auchan), ha sottoposto all’approvazione dei suoi associati il bilancio per l’esercizio 2014. Il Gruppo, che proprio nel 2014 ha festeggiato il quarantesimo anniversario, chiude l’anno con risultati decisamente positivi: oltre 320 milioni di giro d’affari alle casse.

I numeri del bilancio 2014 del Gruppo 3 A sono stati esposti a fine maggio in assemblea dal Presidente della Cooperativa 3 A Giorgio Guasco e dal Presidente del Centro 3 A Spa Santo Cannella. Il Gruppo 3 A ha raggiunto nel 2014 i 200 milioni di euro di fatturato; mentre il risultato economico consolidato ante imposte si attesta a oltre 2 milioni 800 mila euro, registrando una continua crescita rispetto agli esercizi Il Gruppo 3 A, che ha sede nella provincia di Asti e nasce dall’unione di alcuni imprenditori della zona, ha ampliato nel corso degli anni la sua presenza sul territorio, sino a coprire Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta e di recente anche parte del territorio lombardo. La rete di vendita odierna conta oltre 220 punti vendita a insegna SIMPLY, PUNTO SIMPLY e LA BOTTEGA SIMPLY, che occupano oltre 1.500 addetti e generano un giro d’affari alle casse di oltre 320 milioni di euro.
3a
Il costante sviluppo è frutto della coesione dei suoi associati, che lavorano con un obiettivo comune e che, con le loro personali doti imprenditoriali, danno una risposta efficace alle mutevoli necessità di un mercato sempre più esigente. Un ulteriore riscontro di positività è dimostrato dalla partecipazione dei dipendenti/azionisti e dei soci all’aumento di capitale sociale di un milione di euro, deliberato in assemblea straordinaria del Centro 3 A.

Il Gruppo 3 A – punto di riferimento per tanti imprenditori di Piemonte Liguria e Valle D’Aosta – è da sempre vicino agli associati, impegnandosi ad interpretarne le esigenze e a rispondere con flessibilità alle loro richieste, dando un supporto concreto nella gestione delle loro attività commerciali. In un contesto di mercato molto difficile, il risultato che emerge leggendo il bilancio 2014 del Gruppo 3 A è la capacità di produrre utili, creare occupazione e generare risorse, nel massimo rispetto dell’etica professionale e commerciale, con l’unico obiettivo di tutelare i propri imprenditori e clienti, attraverso il contenimento dei prezzi e l’ampliamento dei servizi.

Dati dell'autore:
Ha scritto 159 articoli
Claudio Zannetti

Consulente commerciale e marketing di esperienza pluridecennale nel settore non food. Ricopre il ruolo di referente commerciale di GDONews per il nord Italia.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su