GDO News
Per pubblicità chiama lo 02/006.444.15 o scrivi a clienti@gdonews.it
Nessun commento

Simply Etruria: fatturato verso soci e clienti in crescita per la Cooperativa, superati i 200 milioni

etruria

Cooperativa Etruria, master franchisee di Simply® Italia, chiude in positivo il bilancio 2014 con un fatturato di oltre 200 milioni di euro. L’assemblea dei soci, riunita ieri a Siena, ha deliberato anche sull’assegnazione di parte degli utili conseguiti, pari a 1,9 milioni di euro, che andranno a beneficio degli associati sotto forma di ristorno. I ricavi da vendite e prestazioni consegnano ai soci una gestione economica in salute, con un trend positivo e un fatturato verso soci e clienti che cresce di 8 milioni di euro, grazie all’incremento ottenuto in tutti i settori merceologici, a eccezione del settore carni che continua a subire la particolare crisi dei consumi che si ripete ormai da anni a livello nazionale.

I numeri della Cooperativa Etruria. Con il 54% delle vendite l’area senese, grossetana e aretina mantiene la prima posizione per ricavi, seguita dal nord della Toscana, con il 29% e dall’area che raggruppa Umbria, Alto Lazio e Abruzzo, con una percentuale del 17%. Il patrimonio netto supera i 33 milioni di euro e copre l’60% del capitale immobilizzato della Cooperativa, che conta su una rete di 294 supermercati a insegna Simply® distribuiti su tutta l’Italia centrale su circa 90 mila mq di superfici totali di vendita; più di 3.000 addetti tra rete diretta e punti vendita associati e quasi 500 dipendenti tra Cooperativa Etruria e società del Gruppo.

“Di fronte a uno scenario difficile –  ha commentato Graziano Costantini, direttore generale della Cooperativa Etruria – segnato da una crisi, iniziata ormai sette anni fa, ci siamo adoperati per continuare ad adottare politiche commerciali a sostegno dei nostri soci. Il 2014 è stato l’anno in cui abbiamo proseguito il piano di crescita, rafforzando il nostro volto di azienda sostenibile, attenta all’eccellenza dei territori, alla qualità dei prodotti e orientata verso uno stile di vita sano. Sempre parlando di sviluppo si è concluso il progetto di fusione che ha portato all’incorporazione del settore pet, che oggi è gestito interamente dalla Cooperativa. Una famiglia che cresce e che si rafforza, anche attraverso l’apertura di un nuovo spazio distributivo dedicato all’ortofrutta. Una scelta strategica pensata per accogliere l’assortimento completo del settore, ma soprattutto per continuare a sostenere le attività degli associati, mantenendo il livello di servizio e di qualità nella conservazione e nella distribuzione delle merci. Per il futuro il nostro impegno sarà quello di continuare a essere vicini ai territori e di migliorare la qualità della vita delle comunità in cui operiamo”.

La rete della Cooperativa Etruria, master franchisee del gruppo Sma Auchan per i negozi a insegna Simply dell’Italia centrale, si è estesa negli anni fino a coprire cinque grandi aree: area Fiorentina, Toscana Nord e La  Spezia; area Aretina; area Senese; area Grossetana e Alto Lazio e area Umbra e Abruzzese. In particolare, i negozi a insegna sono presenti in 17 province: Arezzo, Bologna, Firenze, Grosseto, L’Aquila, La Spezia, Livorno, Lucca, Massa-Carrara, Perugia, Pisa, Pistoia, Prato, Rieti, Roma, Siena, Terni e Viterbo.

Le insegne del portafoglio Simply presenti sul territorio sono quattro: Simply Store; Simply Market, Punto Simply e La Bottega. I negozi a insegna sono 294, di cui 7 Simply Store, 37 Simply Market, 110 Punto Simply e 140 punti vendita La Bottega. La maggior parte dei supermercati si concentra in Toscana (205 punti vendita), seguita da Umbria (57); Lazio (25); Liguria (4), Abruzzo (2) e Emilia Romagna (1). Al centro di distruzione alimentare di Cooperativa Etruria, che ha sede a Badesse (Siena), fanno riferimento molti altri negozi tradizionali per il rifornimento quotidiano.

Dati dell'autore:
Ha scritto 159 articoli
Claudio Zannetti

Consulente commerciale e marketing di esperienza pluridecennale nel settore non food. Ricopre il ruolo di referente commerciale di GDONews per il nord Italia.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su