GDO News
Per pubblicità chiama lo 02/006.444.15 o scrivi a clienti@gdonews.it
Nessun commento

Sogegross sposta lo storico cash & carry di Genova Struppa

estreno_ingresso

Ha aperto le porte alle 5.30 del 22 aprile il nuovo punto vendita di Sogegross Cash & Carry di Via Ponte Carrega, situato all’interno del nuovissimo polo commerciale della Valbisagno. Alla festa per il primo giorno d’apertura al pubblico l’ospite d’onore è stato Davide Oldani, chef insignito della prestigiosa Stella Michelin, che ha inaugurato una delle novità più significative di questo punto vendita: la presenza di una cucina didattica professionale che ospiterà dimostrazioni sul corretto utilizzo dei prodotti, show cooking e corsi professionali grazie alla collaborazione con l’Associazione Professionale Cuochi Italiani.

Il nuovo punto vendita, che si estende su una superficie di 6000 mq, sostituisce lo storico negozio di Via Pedullà a Struppa, il cui personale è stato interamente ricollocato. A disposizione dei clienti un ampio parcheggio coperto da circa 150 posti.

estreno_ingresso interno

“Rimaniamo in Valbisagno ma ci avviciniamo alla città per favorire l’accesso ai professionisti della ristorazione e del bar che arrivano dal centro e dal levante genovese, grazie alla vicinanza con il casello autostradale di Genova Est” spiega Marco Bonini, direttore generale Sogegross Cash & Carry.

Realizzato seguendo gli ultimi standard di risparmio energetico, il punto vendita pone particolare attenzione alla gestione e alla lavorazione dei prodotti freschi: “In tutti i passaggi, certificati secondo lo standard Cee dell’industria di produzione alimentare, la catena del freddo non viene mai interrotta – spiega Bonini – e questo è molto importante per garantire la massima qualità del prodotto che verrà poi utilizzato da operatori professionali quali ristoratori e barman”.

Presenti tutti i reparti, dalla Pescheria che dispone di vasche per lo stoccaggio di crostacei vivi e di vasca in marmo per l’ammollo di stoccafisso e baccalà, all’ortofrutta a temperatura controllata. La Macelleria è dotata di banco di vendita al taglio con annesso laboratorio per porzionatura e messa in sottovuoto secondo la necessità di ogni singolo cliente, di armadi di ultima generazione per il self-service, di cella di affinamento della carne in osso e, novità assoluta in Liguria, del sistema di maturazione dry aging per la frollatura delle carni.

Tra le novità di questo punto vendita la presenza di una cucina didattica professionale che ospiterà dimostrazioni sul corretto utilizzo dei prodotti, show cooking e corsi professionali grazie alla collaborazione con l’Associazione Professionale Cuochi Italiani.

Nel negozio sono inoltre presenti una cella di stazionamento e affinamento per i salumi non confezionati, al fine di garantire la loro corretta conservazione e stagionatura e una cella per i formaggi in forma, in modo da mantenerne inalterate tutte le caratteristiche. Ampio spazio per la cantina dei vini pregiati, conservati in un apposito ambiente a temperatura controllata: “Si tratta di un servizio unico che consentirà ai professionisti Ho.re.ca. di avere una carta dei vini molto ricca, senza la necessità di stoccare grandi quantità di merce, ma acquistando di volta in volta secondo le esigenze del momento” conclude Bonini.

L’adozione di mobili cassa che pongono grande attenzione agli aspetti di sicurezza posturale grazie al processo di ingegnerizzazione di METALSISTEM, azienda specializzata nel settore, è una ulteriore testimonianza dell’attenzione di Sogegross nei confronti dell’innovazione dei sistemi di negozio.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su