GDO News
Nessun commento

I risultati della Pasqua: la GDO ha deluso, ci si aspettava molto di più

pasqua

Se avete visto i fatturati della Grande Distribuzione esplodere la settimana di Pasqua, raffreddate i vostri entusiasmi. La Pasqua, come ben si sa, è variabile di anno in anno secondo i cicli lunari, cade infatti la domenica successiva alla prima luna di primavera. Questo comporta uno spostamento delle crescite dei fatturati a seconda delle date in cui cade l’importante festività Cristiana. Gli istituti di ricerca, all’uopo, fanno i confronti Pasqua su Pasqua in modo da dare una chiara idea delle tendenze dei numeri nei due periodi e metterli a confronto. Bisogna fare una ulteriore precisazione: mentre il Natale cade sempre in un periodo dove il clima muta assai poco, la Pasqua può cambiare a seconda del clima che si vive nel momento della ricorrenza. In ogni caso, premesso ciò, si può serenamente affermare che non si sono notate rilevanti differenze di clima tra il 2014 ed il 2015.

Com’è andata la Pasqua?

Ha infatti segnato

GRAFICI, IMMAGINI E ALTRI CONTENUTI SONO RISERVATI AGLI ABBONATI

 
Tagged with:

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su