GDO News
Per pubblicità chiama lo 02/006.444.15 o scrivi a clienti@gdonews.it
Nessun commento

Successo per la prima tappa del Grande Viaggio Conad

CONAD

Grande successo per la prima tappa del Grande Viaggio Conad che ha toccato la Calabria e Cosenza nello specifico.

Accoglienza ottima, calorosa e grande affluenza di pubblico in piazza Bruzi dove il talk show itinerante Conad ha riempito il centro storico tra dibattiti, momenti di confronto, musica e prodotti regionali. Il tema che ha animato la piazza, popolata da quasi 600 persone, è stato “Giovani, tra parole e silenzi”. Sul palco del truck si sono alternati rappresentanti di Conad e della cooperativa Conad che opera nella regione – PAC 2000A –, delle istituzioni, delle associazioni di categoria e stakeholder, tutti uniti per parlare al territorio e ai cosentini.

Ha moderato gli interventi la giornalista Federica De Sanctis. Interessante e curiosa la conversazione In vino veritas… tra Ivan Lo Bello e Francesco Pugliese, una sorta di intervista doppia, in cui entrambi hanno ricoperto il ruolo di intervistato e intervistatore bevendo un bicchiere di Cirò locale. Anche in questo caso filo conduttore dello scambio di idee sono stati i giovani e il lavoro – soprattutto in una terra, la Calabria, dove i dati sulla disoccupazione giovanile sono allarmanti –, ma anche il futuro del Paese.

Un week end di festa all’insegna delle tradizioni gastronomiche locali grazie alle eccellenze tipiche regionali della linea Sapori&Dintorni Conad, elaborate e cucinate dagli chef dell’Unione Italiana Ristoratori.

Un mix eccezionale tra tradizione e modernità ha intrattenuto musicalmente i presenti: ha diretto il maestro Peppe Vessicchio con i Solisti del Sesto Armonico, accompagnati dalla cantante Rosa Amitrano, dalla soprano Giacinta Nicotra e dal giovanissimo Maitreya Sorrentino, assieme al quale si sono esibiti nelle Quattro Stagioni di Vivaldi per chitarra elettrica. Ha chiuso la due giorni Il Parto delle Nuvole Pesanti, che ha fatto ballare tutta la piazza con un repertorio trascinante, ma contemporaneamente impegnato su un tema fondamentale: la lotta alle mafie.

Per rendere partecipi anche le persone che non potevano essere presenti nella piazza e condividere con loro il valore di questa nuova esperienza, Conad ha comunicato attivamente sui social media – Twitter, Facebook, Instagram e You Tube –, canali ideali e moderni per favorire il dialogo anche tra persone distanti.

Dati dell'autore:
Ha scritto 159 articoli
Claudio Zannetti

Consulente commerciale e marketing di esperienza pluridecennale nel settore non food. Ricopre il ruolo di referente commerciale di GDONews per il nord Italia.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su