GDO News
Nessun commento

Walmart allarga la disponibilità della spesa online dopo i risultati incoraggianti dei primi test

wmpickup1

Walmart sta ampliando il suo servizio di shopping online della spesa, che consente ai clienti di fare acquisti online e successivamente di ritirare la spesa presso i loro negozi locali, a diverse nuove città. Il rivenditore descrive ancora l’opzione ritiro al punto vendita come qualcosa in fase di “testing”, anche se si fa notare che, fino ad ora, nei mercati in cui sono disponibili sia pickup che consegna a domicilio, il pick-up si sta rivelando sempre più popolare.

Mentre altri rivenditori, tra cui Amazon con AmazonFresh, e start-up come Instacart hanno testato le ordinazioni online combinate con la consegna di generi alimentari, la strategia di Walmart finora è stata quella di testare entrambe le opzioni di prelievo e di consegna, e vedere come i suoi clienti rispondono. A San Jose, per esempio, il retailer offre consegne a domicilio di generi alimentari, mentre a Denver, sono disponibili sia il ritiro nel pv la consegna a domicilio.

La cosa interessante è il metodo di funzionamento del servizio di pick-up: i clienti prima fanno il loro shopping online, poi scelgono l’opzione di ritiro in un negozio locale in un specificando data e ora del ritiro. Nel negozio i dipendenti preparano l’ordine prima dell’arrivo del cliente, mantenendo prodotti deperibili in aree refrigerate. Quando arriva il cliente, la spesa viene trasferita in una zona specifica sul lato o sul retro del negozio e viene chiamato il cliente in attesa al chiosco sulla propria auto. I dipendenti del punto vendita vengono quindi avvisati su quale cliente sia in attesa, e si recano fino alla macchina con la spesa pronta per essere caricata.

wmpickup2Ai clienti sembra piacere molto l’opzione di prelievo, perché produce un grande risparmio di tempo, a volte una/due ore tra viaggio e fare la spesa, trasformandolo in qualcosa che viene gestito in una manciata di minuti. E a differenza della consegna a domicilio, non c’è bisogno di aspettare in casa l’arrivo del fattorino o pagare le gli inevitabili costi di consegna.

Coloro che desiderano usare l’opzione pick-up possono ordinare i loro generi alimentari e ritirarli anche il giorno stesso se lo desiderano. Per fare ciò, i clienti possono devono effettuare l’ordine entro le 2AM per avere a disposizione la consegna entro le ore 8AM. Gli ordini effettuati entro le ore 10AM possono essere ritirati entro le 4PM. Tuttavia, sono molti i clienti che pianificano il ritiro con un giorno o più giorni di anticipo.

Walmart attualmente rifiuta di condividere tutte le informazioni su quanti clienti stiano utilizzando il servizio pick-up di generi alimentari e le altre opzioni di consegna, o quanti ordini sono stati gestiti o il volume delle transazioni di questi ordini, si può dire che, finora, quelli che i clienti che hanno adottato una di queste opzioni molto probabilmente continueranno ad usarle. A Denver, per esempio, oltre l’80% delle consegne e di ritiri in negozio sono di clienti abituali.

La cosa interessante è che i mercati in cui il servizio di spesa on-line è stato testato, sono spesso al di fuori delle aree urbane, dove agisce più di un player, e dove spesso l’opzione di consegna “in giornata”, sia di alimentari che di altri prodotti, è poco più di un sogno.

“E’ un approccio ibrido alla vendita al dettaglio. Non tutto sarà solo on-line e non tutto sarà solo nei negozi”, spiega il portavoce Walmart Ravi Jariwala. “Penso che stiamo andando nella direzione di essere uno dei rivenditori che più si adatta a perseguire questi tipi di modelli ibridi, specialmente quando si tratta di una categoria come i generi alimentari e di largo consumo.”

Tagged with:

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su