GDO News
Nessun commento

Eurospin rinnova il format

??????????????

Si dice che la prima impressione abbia grande influenza e, alcune ricerche, la legano addirittura alla sopravvivenza e alla prospettiva evolutiva.

Se così è, Eurospin ha allungato il passo garantendo un’evoluzione prosperosa del suo concept già di successo nel riconoscimento e nelle vendite.

Il suo nuovo format ricalca un po’ quello di Lidl, in essere da un paio d’anni, riuscendo però a migliorarlo. Rendendolo ancora più comunicativo, riesce a rassicurare il consumatore sulla qualità e il servizio, rafforzando l’immagine precedente.

La prima cosa che colpisce sono gli spazi, la luminosità e la cartellonistica chiara, semplice e di immediato impatto.

 

L’entrata è più spaziosa, maggiore il numero di casse e tutte con funzione peso integrata. Ricca ma compatta l’area dell’ortofrutta con il confezionato a parete e lo sfuso ad isola centrale. Pane e pasticceria distribuita su mobili self-service eleganti e moderni, buona la scelta di prodotti sia freschi sia congelati, infine il libro con le schede prodotto è semplice da consultare e completo.

Il banco dei latticini-salumi-formaggi si allunga e la nuova esposizione è più luminosa e d’effetto. Unico neo, se vogliamo trovarlo, è il non corrispondere alle nuove tendenze “green” che vogliono anche i banchi dei freschi chiusi a favore del risparmio energetico, anziché aperti.

E’ però probabile che la scelta derivi dalla volontà di incoraggiare vendite tramite l’esclusione di “barriere”.

GRAFICI, IMMAGINI E ALTRI CONTENUTI SONO RISERVATI AGLI ABBONATI

 
Tagged with: ,
Dati dell'autore:
Ha scritto 143 articoli
Diana Scanferla

E' un manager della GDO esperta nei settori Freschi e Surgelati. Nella sua esperienza professionale ha conosciuto sia il mondo dell’Industria dove ha mosso i primi passi che dalla GDO dove ha sempre lavorato. E’ un category manager moderno molto attento alle vendite oltreche agli acquisti.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su