GDO News
Nessun commento

Coop e Conad prime italiane nei top retailers mondiali

gdo

Il 15 gennaio scorso è uscito lo studio pubblicato da Deloitte (Global Power of Retailer 2015), nel quale vengono riportati i maggiori 250 gruppi distributivi del mondo. La classifica si riferisce ai dati del 2013.

In testa alla classifica mondiale si conferma il colosso a stelle e strisce Wal-Mart, mentre sul secondo e terzo gradino del podio troviamo l’americana Costco Wholesale Corporation e la francese Carrefour. Nella classifica generale le prime aziende italiane a figurare sono Coop Italia, che si posiziona al sessantatreesimo posto, e Conad Consorzio Nazionale Dettaglianti alla posizione numero 67. Medaglia di bronzo, per quel che riguarda le aziende tricolori, va a Esselunga S.p.a. che ottiene la posizione 124.

In linea generale il tasso di progressione dei 250 top retailers mondiali è calato dello 0,8% rispetto ai precedenti dati del 2012, passando dal 4,9% al 4,1%. Complessivamente le aziende hanno fatturato 4.400 miliardi di dollari, pari a circa 17 miliardi per singola impresa.

Nonostante la recessione i colossi italiani si confermano in linea con le posizioni ottenute nel 2014 (dati di analisi del 2012): infatti, un anno fa Coop Italia si posizionò al sessantunesimo posto, Conad al settantunesimo ed Esselunga al centoventiduesimo.

Tagged with:
Dati dell'autore:
Ha scritto 517 articoli
Dott. Alessandro Foroni

Esperto di sociologia, organizza reti vendita e merchandising a livello nazionale, prepara i funzionari alla negoziazione con il trade.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su