GDO News
Nessun commento

Tesco continua a ridimensionare le previsioni degli utili 2014. E crolla in borsa del 14%

Tesco

Tesco ha lanciato in questi giorni un nuovo profit warning, tagliando di circa un terzo le stime sugli utili di fine anno.
Secondo le nuove previsioni, i profitti del colosso britannico della grande distribuzione, non andranno oltre gli 1,4 miliardi di sterline al termine dell’anno fiscale che si concluderà a febbraio 2015. Le attese degli analisti indicavano utili per 1,94 miliardi di sterline
Lo scorso ottobre Tesco aveva confessato di aver sopravvalutato gli utili di 263 milioni di sterline a causa di errori contabili risalenti a due anni fa. Sulla vicenda, che portò a un deciso rimpasto della dirigenza, è in corso un’inchiesta della magistratura britannica.
Il gruppo ha spiegato che le attese di una diminuzione degli utili sono dovuti in parte ai forti investimento che la società sta realizzando, inclusa l’assunzione di oltre 6 mila persone di staff nei negozi, una maggiore disponibilità dei prodotti negli scaffali e la riduzione dei prezzi.
Tutto questo in un momento in cui Teso sta affrontando una dura concorrenza nel mercato inglese da parte di catene di supermercati concorrenti.

Tagged with:
Dati dell'autore:
Ha scritto 516 articoli
Dott. Alessandro Foroni

Esperto di sociologia, organizza reti vendita e merchandising a livello nazionale, prepara i funzionari alla negoziazione con il trade.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su