GDO News
Nessun commento

Comunicare alla GDO: un mestiere

foto buyer

Ogni funzionario di ogni organizzazione imprenditoriale svolge quotidianamente dei compiti affidati ed ha obiettivi da raggiungere. Le funzioni all’interno delle aziende dovrebbero essere il principio dell’organizzazione. Spesso nelle PMI che si rivolgono alla GDO, di tipo padronale, ci sono poche persone impiegate che fanno di tutto. In organizzazioni più strutturate ovviamente non è così. Questo concetto, se vogliamo lapalissiano, è applicato anche alla GDO. Esistono aziende Retail che usano i famosi “factotum” e qualche buyer per risolvere la montagna di problemi quotidiani che si trovano sulla scrivania, e ci sono anche organizzazioni “elefantiache” che hanno molti dipendenti con funzioni ed obiettivi non così precisi. In mezzo a queste due realtà estreme, ma non crediate siano poche queste estremità, ci stanno le organizzazioni che sta tentando di attuare una sorta di “spending revew” che si traduce in un difficoltà a fare un meno persone la mole di lavoro che svolgevano in precedenza. Il mestiere del Buyer, nel dettaglio, il tanto odiato buyer, è di fatto un mestiere spesso faticoso e un poco triste. Nella DO (60% di quota di mercato) il Buyer fa di tutto: dal riordinatore dei prodotti mancanti nel magazzino, alla scelta ddei prodotti ed agli sconti da applicare alle attività promozionali, alla gestione delle vendite dei propri reparti, alla gestione di un parco fornitori enorme per arrivare, qualche volta, a vedere nuovi fornitori. Capite il problema? Come si fa a migliorare gli assortimenti? Chi critica il Buyer e dice non cambia mai nulla e poi si lamentano che i numeri sono quello che sono non dice una baggianata, ma come si può fare?

GDONews riceve tutti i giorni decine e decine di iscrizioni da parte della GDO per leggere la rivista. Sono dieci anni che ha contatti con tutta la GDO che conta ed oggi ha, in sé, protagonisti della GDO a riempire gli articoli di contenuti.

Clicca qui per vedere i buyer che ci hanno letto la scorsa settimana.

Cosa può fare chi vuole farsi conoscere?

Contattarci subito a commerciale@gdonews.it abbiamo delle novità da comunicarvi

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su