GDO News
Nessun commento

Megamark: nel prossimo biennio investe 18 milioni di euro tra nuove aperture e ristrutturazioni.

mega

E’ pari a 18 milioni di euro l’investimento previsto per il biennio 2015-2016 dal piano industriale del Gruppo Megamark di Trani destinati all’apertura di otto nuovi punti vendita (per un totale di 12.000 metri quadri) e la ristrutturazione di sette negozi all’anno. Il piano è stato approvato anche sulla scorta del positivo riscontro del mercato che, nonostante lo stallo dei consumi alimentari, ha premiato i supermercati di proprietà del Gruppo (Dok, A&O, Famila, Sunrise e SoleMarket) con una crescita delle vendite nel primo semestre del 2014 del 3,18% in Puglia, Campania, Molise, Calabria e Basilicata, a fronte di un calo medio del settore nelle stesse regioni del 4,17% (dati Like4like di Nielsen).

A registrare performance positive di vendita sono stati soprattutto prodotti base come le farine (+ 5,4%), le uova (+ 3,3%), le basi pronte per pizze e torte  (+ 20,7%), specchio di una crisi economica che ha modificato gli stili di consumo degli italiani, molto più propensi a preparare pasti tra le mura domestiche rispetto ai consumi fuori casa. Oltre ai prodotti base e alle specialità etniche  (boom con una crescita del 190,4%) segnano significativi aumenti le vendite in alcuni reparti come pescheria (+8,5%) e gastronomia  (+5,9%), a testimoniare l’apprezzamento dei consumatori nei confronti dei prodotti freschi di elevata qualità e del meglio della produzione eno-gastronomica.

La rete commerciale Megamark era costituita al 31 dicembre 2013 da oltre 400 punti vendita tra diretti e affiliati; con gli oltre 120 negozi di proprietà il Gruppo ha realizzato nel 2013 vendite pari a 506 milioni, mentre gli affiliati hanno sviluppato   vendite al pubblico per circa 395 milioni, per un totale che ha toccato i 900 milioni di euro in crescita dell’1% rispetto al 2012. Considerando tutte le attività a supporto della vendita al dettaglio, i dipendenti diretti nel 2013 sono stati circa 2.700.

«In un momento davvero difficile per i consumi e per il settore della distribuzione  - spiega Giovanni Pomarico, presidente del  Gruppo Megamark  - siamo confidenti che le nuove aperture e ristrutturazioni incontreranno il favore dei consumatori; da anni alimentiamo la loro fiducia con l’elevato rapporto qualità/prezzo proposto, una costante innovazione di prodotto, un’attenzione particolare alle tipicità enogastronomiche dei territori in cui operiamo e un personale sempre pronto a captare nuovi bisogni».

Tagged with:

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su