GDO News
Nessun commento

Esiste una realtà virtuale che permette ai retailer di anticipare e vivere in prima persona l’esperienza del consumatore: TCC ha ideato lo Creation Solution Center

TCC_CreationSolutionCenter3

TCC_CreationSolutionCenter3TCC, leader mondiale nel settore dei programmi di fidelizzazione, presenta in Italia il Solution Creation Center (SCC), il laboratorio di realtà virtuale realizzato a Londra. Il Solution Center mette a disposizione dei Retailer tecnologie d’avanguardia che permettono di ricostruire virtualmente tutti gli ambienti, permettendo così a chi progetta un punto vendita o attiva una campagna di marketing, di poter vivere in prima persona l’esperienza del consumatore per capire se le soluzioni adottate sono efficaci, di impatto o funzionali, a seconda delle necessità di progettazione. La realtà virtuale del SCC, realizzata dagli specialisti di Red Dot Square, fornisce una percezione realistica e completa di come risulterà il punto vendita agli occhi del consumatore, e permette di camminare virtualmente all’interno del punto vendita che dovrà nascere. Oltre a visualizzare il futuro negozio virtuale, nel laboratorio i retailer hanno l’opportunità di accedere a uno “smart space”, un’area dedicata all’innovazione e alla creatività dove attingere a un catalogo di soluzioni da inserire nei futuri store. Le soluzioni individuate potranno poi essere testate in prima persona grazie alla realtà virtuale, per guardare con gli occhi del consumatore quanto si è progettato. All’interno del Solution Creation Center è poi presente un’area dedicata allo studio dei trend di mercato in cui vengono analizzate le più recenti ricerche sulle abitudini e le richieste dei consumatori all’interno dei punti vendita. “Il centro è per noi uno strumento fondamentale, ci permette di collaborare con i nostri clienti e di creare insieme programmi di fidelizzazione personalizzati. I diversi ambienti presenti nel laboratorio sono stati studiati affinché ogni retailer possa compiere un percorso fatto di analisi, creatività e innovazione tecnologica. Ogni passaggio può essere valutato e modificato in maniera collaborativa, evitando così lavori strutturali all’interno dello store con spreco di tempo e denaro”, conclude Bruno Figliuzzi, Regional Director Iberia, Italy and NEESA di TCC. Il laboratorio è frutto dell’esperienza ventennale di TCC che, attiva in oltre 60 Paesi in tutto il mondo, collabora con le principali società leader nel settore della distribuzione alimentare a livello internazionale.

Chi è TCC:

  • TCC è il leader mondiale, opera in 60 paesi con 32 uffici  nel mondo e collabora con più di 250 aziende, prevalentemente nei settori della distribuzione alimentare,  del mercato petrolifero e drugstore.
  • TCC progetta operazioni che incrementano i risultati di vendita, aumentando la frequenza d’acquisto, il livello di scontrino medio ed altri importanti indici di misurazione dei risultati.
  • Fondata nel 1991, TCC ha collaborato con molti dei retailer leader a livello mondiale portando loro concreti e misurabili incrementi di fatturato e quote di mercato.
  • L'esperienza acquisita grazie alla gestione di oltre 7.000 programmi consente a TCC di progettare soluzioni che modificano il comportamento di acquisto dei consumatori. Lavorando fianco a fianco con i propri clienti, TCC sviluppa e implementa programmi su misura con un unico obiettivo: fornire una differenza positiva e misurabile al business dei propri clienti.


Tagged with:

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su