GDO News
Nessun commento

SISA racconta la pasta come opera d’arte e vince al Bagaglino di Roma

Al Teatro Salone Margherita “Il Bagaglino” di Roma, si è svolta la cerimonia di assegnazione della XIX Edizione del “ Premio del Museo”, istituito dal Museo Nazionale delle Paste Alimentari per la valorizzazione della pasta italiana nel mondo.

SISA Panorama, il periodico d’informazione dell’insegna, si è aggiudicato il prestigioso Premio del Museo, nella sezione editoria-comunicazione di mercato per l’articolo “Il mercato della pasta” (Sisa Panorama – Nov-Dic 2013).

Danilo Preto, responsabile mkt Sisa, direttore responsabile del bimestrale Sisa Panorama, nonché giornalista iscritto all’ordine dal 1978, ha ritiratodavanti a personalità illustri, tra cui il Dott. Gianni Letta e l’Avv. Giuseppe Giarmoleo, Presidente del Museo e a numerosi giornalisti, l’illustre Premio, quale merito alla comunicazione che valorizza l’immagine dei prodotti italiani.

Il riconoscimento è stato attribuito all’unanimità dalla giuria presieduta per questa edizione dal Presidente l’On. Giuseppe Caminiti. Oltre alla sezione Comunicazione di Mercato, altri premi sono stati conferiti a sezioni dell’eccellenza italiana quali Pubblica Istruzione, Università e Giornalismo.

«Ancora un momento di grande orgoglio per il nostro Gruppo” – afferma Danilo Preto – “Siamo fieri, infatti, di questa importante lode che, una volta di più, dimostra quanto Sisa sia attiva nella difesa e nel potenziamento del made in Italy in tutte le sue espressioni, anche locali, con un occhio di riguardo al nostro piatto principe nazionale, la pasta».

Tagged with:
Dati dell'autore:
Ha scritto 194 articoli
Italo Gherardi

Dottore in Economia e Commercio, esperto di grande distribuzione e finanza della GDO. Dopo aver ricoperto per anni ruoli dirigenziali in ambito bancario ha concentrato la sua attività nella consulenza alla grande distribuzione rivolta alla analisi della solvibilità delle aziende.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su