GDO News
1 commento

Torna l’operazione EsclusIVA: la promozione con cui Sigma vuole accendere il fatturato

escluiva

escluivaSta per chiudersi un 2013 all’insegna della crisi economica e della contrazione dei consumi, che ha visto gli italiani alle prese con un bilancio familiare sempre più difficile da far quadrare e un’incertezza alimentata da provvedimenti quali il recente aumento dell’Iva. Puntualmente Sigma, insegna della distribuzione organizzata con oltre 2.500 punti di vendita sparsi in tutta Italia, ha cercato di venire incontro alle esigenze dei consumatori con numerose iniziative promozionali centrate sull’obiettivo risparmio, sia a carattere locale che nazionale.

A livello nazionale, infatti, oggi, 16 dicembre, partirà “Operazione EsclusIVA Ritorna”, l’efficace risposta di Sigma al ritocco dell’Iva, che si appresta a vivere la sua terza edizione, candidandosi a un successo annunciato. L’obiettivo è offrire ai consumatori l’opportunità di ottenere buoni sconto sulla spesa attraverso una meccanica molto semplice e diretta. Per due settimane, fino al 31 dicembre, per ogni 20 euro di spesa effettuata presso i supermercati Sigma il cliente riceverà due Buoni del valore di 2.50 euro, per un totale di 5,00 euro, ciascuno utilizzabile dal 2 gennaio al 2 febbraio 2014 ogni 20 euro di spesa.

“Operazione EsclusIVA Ritorna” sarà sostenuta da una campagna multimediale, che prevede anche una importante presenza in TV su Canale 5. Dal 16 al 22 dicembre Rocco Ciarmoli – il simpatico latin lover armato di megafono, reso popolare da Zelig – sarà infatti protagonista di una serie di 7 telepromozioni da 90’’, in programma alle ore 19.00all’interno del preserale condotto da Paolo Bonilis “Avanti un Altro”, e di 14 billboard da 5’’.

“La terza edizione di Operazione EsclusIVA – ha sottolineato Stefano Trentini, responsabile marketing Sigma – conferma la sensibilità di Sigma nei confronti di temi caldi come la crisi, con la quale si confrontano tutti i giorni milioni di italiani. Non a caso, l’iniziativa vede coinvolta tutta la base sociale del Gruppo, che intende così contribuire a creare concrete opportunità di risparmio proprio nei giorni a ridosso delle festività natalizie. Oltretutto, quest’anno la promozione è ancora più accessibile perché consente di utilizzare i buoni per un mese intero (erano 15 giorni nel 2012) e di utilizzarli ogni 20 euro di spesa, invece che ogni 25 euro come lo scorso anno”.

Dati dell'autore:
Ha scritto 300 articoli

Di formazione giornalistica, esperta in comunicazioni di massa.

Q COMMENTO
  1. Giulio

    Bella idea peccato che alla fine questa promozione serve soprattutto al ce.di di zona per mantenere il proprio fatturato ed aumentare i propri utili dato che l”affiliato di turno aumenta si il fatturato ma resta con la metà del proprio margine .
    È proprio vero che utilizzando gli utili di altri, svendere è molto più semplice.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su