GDO News
Nessun commento

Salumificio Rigamonti: mobilità per 104 dipendenti

rigamonti

rigamontiMomento difficile al salumificio Rigamonti. Con una nota stampa, lo stesso amministratore delegato dell’azienda, Roberto Colacrai, ha reso noto l’avvio della mobilità per 104 dipendenti, su un totale di 263. La notizia è giunta a seguito dell’incontro di ieri tra i vertici aziendali e i sindacati. “Nel corso di precedenti faccia a faccia con le organizzazioni sindacali, abbiamo illustrato come le misure adottate negli ultimi anni non siano state sufficienti a modificare il trend negativo che condurrà a chiudere il 2013 con una rilevante perdita, portando il deficit accumulato nel quadriennio ad oltre 15 milioni di euro”, spiega nel comunicato l’ad di Rigamonti. “La congiuntura economica negativa ha aggravato la situazione rendendo ineludibili interventi significativi sulla struttura, non essendovi concrete possibilità che tale situazione possa modificarsi senza decisioni incisive immediate”. Rigamonti nel 2011 è stata acquistata dal gruppo Jbs, colosso brasiliano dell’allevamento con un fatturato che nei primi nove mesi del 2012 ha raggiunto i 53,8 miliardi di euro.

Dati dell'autore:
Ha scritto 195 articoli
Italo Gherardi

Dottore in Economia e Commercio, esperto di grande distribuzione e finanza della GDO. Dopo aver ricoperto per anni ruoli dirigenziali in ambito bancario ha concentrato la sua attività nella consulenza alla grande distribuzione rivolta alla analisi della solvibilità delle aziende.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su