GDO News
Nessun commento

Il nuovo Ipermercato Oasi approda a Macerata

Accorgimenti green, attenzione al sociale e partnership con il Banco Alimentare. Sono queste le prerogative con le quali il nuovo Ipermercato Oasi di via Enrico Mattei si appresta a proporsi alla città di Macerata, primo comune della provincia per densità demografica. Ubicato nei pressi dell’asse stradale ad alta intensità di traffico, il nuovo Oasi si insedia in un territorio che, stando alla fotografia scattata dall’indagine diagnostica condotta dal Gabrielli Lab d’intesa con l’Università Politecnica delle Marche, è indubbiamente polo di attrazione studentesca con una stima di 10 mila studenti universitari insediati, ai quali il Gruppo Gabrielli ha predisposto una serie di agevolazioni oltre a quelle riservate alle famiglie numerose. È ipotizzabile che l’ipermercato Oasi, secondo le indagini effettuate, svolgerà un’azione di filtro dei flussi di clientela provenienti dalle aree limitrofe, sfruttando appieno la propria ubicazione strategica lungo la bretella di collegamento della città, inoltre il punto vendita sarà in grado di soddisfare la potenziale richiesta della popolazione composta da quasi 71 mila abitanti di cui 29 mila famiglie residente a 20 minuti di guida dal nuovo Oasi. Esteso su una superficie di vendita di 2.500 mq, il punto vendita si avvale di un ampio utilizzo di materiali riciclati, vasta offerta di prodotti ecocompatibili e riduzione dei consumi energetici. Dotato di un comodo parcheggio di 4.500 mqil nuovo ipermercato propone 19.500 referenze di cui 7.000 food e 12.500 non food. I prodotti a marchio Consilia, sono da sempre sinonimo di qualità e convenienza, per una spesa agile veloce in linea con i ritmi della quotidianità di tutti. L’assortimento è arricchito dalla proposta di prodotti eco-attenti: prodotti biologici, prodotti del territorio a km 0 con certificazione QM (Qualità Marche) e prodotti della filiera controllata. Punto di forza dell’assortimento continuano ad essere prodotti freschi, sui quali il Gruppo Gabrielli garantisce il massimo della qualità per continuare a soddisfare il rapporto di fiducia che da sempre scandisce la relazione col cliente finale. La linea “Selezione qualità” rappresenta il fiore all’occhiello dell’insegna Oasi che, attraverso partnership qualificate e qualificanti, rafforza e supporta l’immagine sul comparto freschi. Si punta, infatti, su due driver ritenuti fondamentali per il particolare contesto di riferimento, che sono l’italianità ed il localismo.Completano l’assortimento l’ampia offerta dei prodotti non alimentari dei reparti tessile e bazar. La vita di negozio è resa agile dalla presenza di una barriera casse composta da 12 elementi, un personale composto da 50 collaboratori (compreso il responsabile di punto vendita). Il punto vendita è aperto dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 20.30 e la domenica dalle 9.00 alle 20.00. Il Gruppo Gabrielli è da sempre associato alla grande capacità di ascolto delle esigenze del territorio. È per questo motivo che l’azienda rappresentativa della grande distribuzione organizzata presente nel Centro Italia nelle regioni Marche, Abruzzo, Molise, Umbria e Lazio, ha scelto di consolidare il proprio impegno nei confronti del Banco Alimentare, ente di riferimento per le situazioni di criticità del territorio impegnandosi a devolvere l’invenduto agli enti appositamente indicati dall’associazione benefica. Con grande orgoglio ci apprestiamo a cominciare questa nuova avventura con una città con la quale abbiamo uno stretto legame – ha detto la dr.ssa Barbara Gabrielli vicepresidente del Gruppo – grazie al connubio in essere con lo Sferisterio, abbiamo potuto concretizzare importanti progetti a supporto della crescita culturale dei più giovani, proponendo lezioni concerto itineranti nelle scuole del territorio in cui siamo presenti coadiuvati dalla grande professionalità del Macerata Opera Festival”. L’inaugurazione del punto vendita è stata anche occasione per poter assistere ad una performance del Salvadei Brass, ensamble di ottoni composto da musicisti maceratesi costituito per proporre le più belle pagine musicali in arrangiamenti e trascrizioni per ottoni e percussioni. Il Salvadei Brass ha rappresentato la città di Macerata in Italia e all’estero in occasione di manifestazioni ufficiali ed è presenza stabile da un ventennio alle stagioni liriche estive dello Sferisterio partecipando come complesso di palcoscenico alle produzioni più importanti del Macerata Opera Festival.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su