GDO News
Nessun commento

Contro il “caro scuola” da Simply acquisti i testi scolastici e risparmi sul carrello della spesa!

Anche quest’anno Simply offre nei suoi punti vendita il servizio per acquistare i libri di testo per le scuole medie inferiori e superiori e garantisce uno sconto sul carrello della spesa per tutelare le famiglie dal caro scuola. Infatti, di fronte ad un aumento del 2,8% delle spese d’acquisto per i libri scolastici rispetto al 2012, con una spesa media prevista di 521,00 euro per ogni ragazzo (fonte Federconsumatori), l’iniziativa Simply permette ai genitori di acquistare i testi nei punti vendita del gruppo e risparmiare sulla propria spesa quotidiana grazie al buono emesso per ogni libro acquistato: quando i testi prenotati vengono ritirati, il supermercato emette un buono spesa pari al valore del 20% del prezzo di copertina, che può essere utilizzato nel punto vendita (non spendibile su ricariche telefoniche, televisive, giornali, libri e quotidiani), entro 30 giorni dalla sua emissione. Per prenotare i libri, oltre all’ordine diretto effettuabile nel punto vendita, è attivo anche quest’anno il servizio di prenotazione on-line: stando comodamente nella propria abitazione e andando sul sito www.simplymarket.it è possibile selezionare i libri di testo scegliendo il punto vendita per il ritiro. Il servizio permette al cliente di verificare su internet lo stato della propria prenotazione e lo avvisa tramite SMS quando il testo è disponibile presso il supermercato. Inoltre, per evitare che i libri si sciupino, alcuni negozi offrono come ulteriore servizio la possibilità di ricoprire i libri acquistati con copertine in plastica trasparente o colorata. “Attraverso questa iniziativa Simply conferma il suo impegno nel tutelare il potere d’acquisto delle famiglie che ogni anno sono chiamate a rispondere a delle esigenze di spesa inevitabili, come l’acquisto dei libri per l’istruzione dei figli – afferma Enrico Capoferri, Direttore Commerciale di Simply – Il buono spesa emesso per l’acquisto dei testi vuole quindi rappresentare un aiuto concreto per i genitori che devono confrontarsi non solo con il “caro libri” ma anche con il periodo di ristrettezze dettato dalla crisi economica”. La vendita di libri di testo è attiva da giugno fino a fine ottobre in oltre 190 supermercati Simply, Ipersimply e PuntoSimply distribuiti sul territorio nazionale (identificati da locandina) e i volumi potranno essere ritirati fino a fine dicembre nel proprio punto vendita di fiducia. Il servizio, attivo nei punti vendita del gruppo dal 2003, ha coinvolto lo scorso anno 174 supermercati ed è stato usufruito da oltre 46 mila clienti (+33% rispetto al 2011). Grazie al forte apprezzamento dimostrato dalla clientela, quest’anno l’azienda ha esteso il servizio incrementando i punti vendita dell’11%, per permettere ad un numero ancora maggiore di famiglie di usufruire dei vantaggi previsti per l’acquisto dei libri per la scuola e l’università. In aggiunta, fino a settembre, Simply propone una ricca selezione di zaini, astucci, diari e accessori per la scuola a prezzi competitivi, per rifornirsi con anticipo e in economia del materiale necessario al rientro scolastico.

 

Dati dell'autore:
Ha scritto 300 articoli

Di formazione giornalistica, esperta in comunicazioni di massa.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su