GDO News
Nessun commento

El Corte Inglés cambia tutto: abbassa permanentemente i prezzi del 20% e cambia i formati per essere competitiva con Carrefour e Mercadona

Il gruppo spagnolo El Corte Inglés ha comunicato la decisione di abbassare i prezzi in maniera permanente di alimentari e drogheria nei suoi supermercati per renderli competitivi rispetto a quelli di Carrefour e Mercadona, ai quali ha esplicitamente dichiarato di voler “rubare” i clenti. Come ha spiegato il direttore acquisti, Víctor del Pozo, questa nuova politica commerciale non consiste in una semplice guerra dei prezzi, ma nell’intenzione di voler mettere fine ad una immagine di supermercati “cari”. Il gruppo aggiornerà settimanalmente i prezzi di freschi, frutta, verdura, pesce, carne e ogni 15 giorni quelli di drogheria e profumenria in base ad un continuo confronto con i prezzi dei competitor diretti, Carrefour e Mercadona, in modo da essere sempre competitivi. L’idea è quella di essere altrettanto attrattivi per i prezzi come per la qualità, differenziandosi per non essere una catena low-cost che va alla ricerca di prodotti economici. Del Pozo afferma che l’obiettivo non è quello di essere “i più economici”, ne quello di cambiare clientela perché non verranno eliminati prodotti di marca, ma di attirare nuovi clienti rinunciando a parte del margine per aumentare la competitività e mantenendo la qualità e l’offerta che gli altri non hanno.
L’adeguameno dei prezzi inizierà dal formato Iper ma interesserà anche la prossimità (Supermercati El Corte Inglés, Supercor e Supercor Express). Inolte il gruppo ha annunciato che trasformerà i propri negozi convenience Opencor in Supercor Express poiché, con la nuova legislazione sulle attività commerciali (analoga a quella italiana che permette aperture 7/7 e 24/24), spiegano, non ha senso aprire di Domenica una struttura che dispone di minore assortimento e prezzi più elevati, quando qualunque struttura può essere aperta. Questa trasformazione non implicherà grandi investimenti perché la rete già esiste e saranno solo cambiati gli assortimenti e applicate le nuove politiche di prezzo, ma costituirà una grande opportunità di crescita.

 

Dati dell'autore:
Ha scritto 516 articoli
Dott. Alessandro Foroni

Esperto di sociologia, organizza reti vendita e merchandising a livello nazionale, prepara i funzionari alla negoziazione con il trade.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su