GDO News
Nessun commento

Simply Market (Auchan) continua ad aprire Punti Vendita: il suo format ideale sono i 1000 mq

Venerdì 10 febbraio alle ore 8,30 ha aperto al pubblico a Milano il nuovo supermercato Simply di via Leoncavallo, un supermercato moderno, funzionale e soprattutto conveniente. Il nuovo Simply si avvale di una squadra di 34 collaboratori, di cui 16 neoassunti con un’età media di 34 anni, a testimonianza delle opportunità di occupazione che ogni insediamento commerciale sviluppa sul territorio. “Nonostante il periodo di profonda crisi, continuiamo ad investire sul territorio milanese creando nuova occupazione, per rispondere in modo adeguato ai bisogni alimentari alla comunità locale puntando soprattutto sulla convenienza. – spiega Marco Brambilla, Direttore Regionale Simply – Attraverso la capillarità di cinquanta supermercati “sotto casa”, tuteliamo il potere d’acquisto delle famiglie durante la spesa quotidiana e, grazie all’impegno dei nostri collaboratori, garantiamo un servizio costante e di qualità in ogni periodo dell’anno”. Il nuovo Simply ha una superficie di vendita di 830 metri quadrati e un assortimento di 12.500 referenze. Punto di forza è rappresentato dal settore dei prodotti freschi: frutta e verdura della migliore qualità, gastronomia gustosa, pesce fresco e carne controllata e garantita a libero servizio, pane e pasticceria appena sfornati, salumi e formaggi di prima scelta, anche regionali. Da sempre, infatti, l’azienda pone particolare attenzione alla valorizzazione delle produzioni locali, avviando progetti di partnership con produttori della zona, per favorire l’economia del territorio che ospita i propri punti vendita. Quest’attenzione è dimostrata nell’assortimento del nuovo Simply: 1.000 prodotti alimentari, pari all’8% dell’assortimento, sono di produzione locale. Il nuovo Simply è un punto vendita di nuova generazione, piacevole, conveniente e attento alle tematiche ambientali: riduzione dei consumi energetici, utilizzo di materiali riciclati e ampia offerta di prodotti eco-compatibili. Per quanto riguarda gli accessori d’arredo, i carrelli e i cestini della spesa, i contenitori e i vassoi della gastronomia, gli evidenziatori promozionali, i separatori dei banchi frigoriferi e dei clienti alla cassa sono stati realizzati con plastica riciclata. Alcuni interventi tecnici, inoltre, permettono di risparmiare annualmente il 30% dei consumi di energia sfruttando al meglio il valore energetico prodotto: recupero del calore dalla centrale frigorifera per il riscaldamento dell’acqua dei bagni e del punto vendita; isole promozionali e banchi surgelati coperti con vetri a scorrimento per ridurre la dispersione del freddo; utilizzo di corpi illuminanti con neon T5 ad alta efficienza e con sistema di controllo luminoso elettronico per ottimizzare l’intensità della luce artificiale; eliminazione dei neon dai ripiani dei banchi frigoriferi salumi, formaggi e ittico per diminuire l’energia consumata; banchi frigoriferi con valvole e ventilatori elettronici per ottimizzare la temperatura; inverter sui compressori delle centrali frigorifere e dei condensatori per regolare la velocità di rotazione; rilevatori di presenza uomo negli spogliatoi, nei servizi e nei vani scala per ridurre il consumo energetico.

Nell’assortimento, infine, è stata inserita una ricca scelta di prodotti eco-attenti: dalle produzioni del mercato solidale e biologico agli articoli a basso consumo energetico, dai prodotti a filiera controllata fino ai prodotti per particolari necessità salutistiche (senza glutine e per diabetici). Inoltre, per adeguarsi alle nuove tendenze di consumo delle famiglie “mononucleo”, Simply ha inserito nell’assortimento di diversi settori merceologici nuove confezioni monoporzione. Simply è sinonimo di risparmio, grazie alla costante convenienza delle 2.000 referenze a marca privata Simply, tra le quali i nuovi prodotti primo prezzo Simply Basic, e alle promozioni quindicinali sui prodotti delle Grandi Marche. Una forte attenzione ai prezzi, quindi, senza però rinunciare alla qualità dei prodotti, assicurata da un apposito ente interno Servizio Qualità, il primo in Italia ad essere certificato ISO 9001, che sottopone i fornitori ad una verifica puntuale e continuativa dei requisiti. Le operazioni di pagamento sono agevolate da 6 casse tradizionali poste in barriera, tra cui la cassa prioritaria per disabili e donne in gravidanza.

 

Dati dell'autore:
Ha scritto 759 articoli
Dott. Andrea Meneghini

Analista ed esperto di Grande Distribuzione alimentare.E’ un attento osservatore delle dinamiche evolutive dei format discount e supermercati in Italia ed in Europa. Opera come manager per alcuni gruppi alimentari sullo sviluppo all’estero, soprattutto nord Europa e Medio Oriente. Ha scritto il libro per la catena Lillo Spa “Vent’anni di un successo”.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su