GDO News
4 Commenti

Il Gigante acquisisce il punto vendita Billa di Castellanza destinato alla chiusura

Un’avviso sulla bacheca delle comunicazioni all’interno del centro commerciale conferma la notizia che un centinaio di dipendenti del supermercato Billa aspettavano: la struttura non chiuderà e a rilevare lo storico supermercato di via per Busto a Castellanza sarà Il Gigante. La notizia si è diffusa sabato, dopo una settimana di passione e di attesa con la paura più che fondata di vedere una realtà importante per l’occupazione della zona svanire nel nulla.
Una buona notizia per i lavoratori e per il Gruppo Rewe-Billa alle prese con una crisi che ha già portato all’annuncio della chiusura di diversi punti vendita, alla richiesta di cassa integrazione per 150 dipendenti a Lecce, Porcia (Pordenone),Vicenza, Treviso, Padova e Verona, nonostante la recente cessione a Conad di 43 punti vendita.
A questo punto ci si chiede quale siano i piani del gruppo per il futuro e se le azioni intraprese in questi due mesi basteranno a risollevarne le sorti.

Dati dell'autore:
Ha scritto 516 articoli
Dott. Alessandro Foroni

Esperto di sociologia, organizza reti vendita e merchandising a livello nazionale, prepara i funzionari alla negoziazione con il trade.

4 COMMENTI
  1. GIACOMO

    GRANDE GESTO DA PARTE DI PANIZZA,CHE SICURAMENTE RISOLLEVERA’ DAL FONDO LE SORTI DEL SUPERMERCATO.
    IL GIGANTE E’UN’IMPERO IN ESPANSIONE…IO CI CREDO IN TUTTI I SENSI.

    1. raimondo

      condivido pienamente il commento di Giacomo . . Oltre ad essere un eccellente imprenditore (Giancarlo) ha dimostrato anche molta saggezza e umanità. . E credo pienamente che i concorrenti nei limitrofi darà molto fastidio il gigante! perché sono veramente dei specialisti del fresco:-)

  2. Simona

    Buonasera, finalmente una nota positiva in questa ITALIA che ci fornisce solo brutte notizie… una ventata di OTTIMISMO E NUOVE OCCUPAZIONI …. BRAVI
    F.TO
    SIMONA GIANCANI

  3. DENNY

    Confermo, oramai la trasformazione è avvenuta appieno ed i risultati si vedono in tutti i sensi!
    Ad una sensazione di tristezza ed abbandono ora entrando nel Gigante di Castellanza sembra di entrare in un vero Ipermercato dotato di tutti i comfort e soprattutto di tanta merce di ogni qualità, anche l’illuminazione e la pulizia sono migliorati tantissimo.
    Buona la presenza di pesce fresco e già pulito.
    Solo il reparto vini per ora non ha beneficiato di nessun miglioramento, spero ciò sia dovuto al fatto di dover smaltire il magazzino pregresso

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su