GDO News
Nessun commento

Gruppo L’Abbondanza apre un nuovo “Famila” a Cerreto d’Esi (AN)

Il Gruppo L’Abbondanza di Città di Castello (Perugia), associato a Selex, ha inaugurato in questi giorni un nuovo supermercato Famila a Cerreto D’Esi (Ancona). Il supermercato si sviluppa su circa 1.500 mq di superficie netta di vendita, dispone di 7 casse, collegate ai sistemi informativi secondo i più moderni criteri di gestione, ed è dotato di un ampio e comodo parcheggio per complessivi 200 posti. Con un organico di 25 dipendenti, il punto di vendita è aperto con orario continuato dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20. Il nuovo supermercato, realizzato secondo gli innovativi format messi a punto da Selex, è concepito e dimensionato per garantire qualità, convenienza, completezza di assortimenti e un alto livello di servizio, per assicurare ogni giorno la soluzione migliore a ogni esigenza d’acquisto. Grande importanza è riservata all’area dell’ortofrutta, che esalta la freschezza e la qualità, attributi che ritroviamo sempre in evidenza anche negli altri reparti: la gastronomia, la panetteria, con un’ampia scelta di pane, pizze, e pasticceria e, la macelleria, con selezionate e accattivanti proposte. L’assortimento dei freschi è completato da un’ampia offerta di surgelati e latticini self service, in un contesto che vede sempre più il consumatore protagonista nel percorso dell’acquisto. Nel settore degli alimentari, oltre alle migliaia di articoli e prodotti di marca, è significativa la presenza dei prodotti tipici e locali per i quali avviene una scrupolosa selezione tra i fornitori del territorio, di quelli a marchio Selex, dei primi prezzi e di una buona scelta di prodotti biologici. Ampia e curata è infine la selezione dei vini a denominazione di origine, di provenienza regionale, nazionale e internazionale. Nel nuovo Famila di Cerreto D’Esi, la fidelizzazione sarà espressa con la Carta Club L’Abbondanza, diffusa in oltre 145.000 famiglie.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su