GDO News
3 Commenti

SISA CENTRO NORD: Il brand si rafforzerà ancora attraverso la pubblicità televisiva

Giovedì 5 maggio 2011, durante una crociera sul mediterraneo di 5 giorni, si è svolto il meeting 2011 del Cedi Sisa Centro Nord, dal titolo “La forza della coesione”. La traversata ha celebrato, in occasione del meeting, il ventennale del Centro Distributivo, ed ha avuto come obbiettivo quello di trovare e verificare la compattezza dei propri soci all’interno di un evento rivolto fortemente alla condivisione. Di fronte a soci, affiliati e industria, il presidente nazionale e del Cedi Sisa Centro Nord Sergio Cassingena, il direttore generale Franco Lafelli e il responsabile marketing Danilo Preto, oltre a puntualizzare strategie e nuovi obiettivi di sviluppo del Cedi, tra cui gli impegni contrattuali e promozionali per il 2011, hanno rinnovato la volontà di porre in essere nuovi piani promozionali anche con mirate operazioni media Tv nazionali, si è così avuto conferma che continuerà la partnership con Mediaset: dopo la partecipazione dell’insegna bolognese a “CHI VUOL ESSERE MILIONARIO?” per il lancio della campagna promozionale “1+1”, dedicata ai prodotti a marchio SISA che si è conclusa domenica 15 maggio 2011, è la volta del programma “RICETTE DI FAMIGLIA”. Per 6 giorni alla settimana alle ore 10,55 su Retequattro da metà maggio per quattro settimane, i consumatori si diletteranno ai fornelli, avvalendosi dei prodotti a marchio Sisa e ovviamente, del fresco. Il noto programma condotto da Davide Mengacci che celebra la tradizione delle buone ricette di famiglia insieme a Michela Coppa, attraverso i luoghi più suggestivi del Belpaese, vedrà da lunedì al sabato, una consumatrice recarsi in un supermercato Sisa per scegliere diversi prodotti e creare, così, piatti inediti legati al proprio territorio.

I numeri di Sisa Centro Nord

“Ancora una volta, Sisa con quest’ operazione dimostra di voler comunicare un’immagine la più vicina possibile al territorio, promuovendo il rapporto tra i consumatori e i valori dell’insegna”, afferma Sergio Cassingena, Presidente nazionale Sisa e del Cedi Centro Nord.

Dati dell'autore:
Ha scritto 759 articoli
Dott. Andrea Meneghini

Analista ed esperto di Grande Distribuzione alimentare.E’ un attento osservatore delle dinamiche evolutive dei format discount e supermercati in Italia ed in Europa. Opera come manager per alcuni gruppi alimentari sullo sviluppo all’estero, soprattutto nord Europa e Medio Oriente. Ha scritto il libro per la catena Lillo Spa “Vent’anni di un successo”.

3 COMMENTI
  1. Raul

    Ma cosa sta succedendo ( o è già successo) nel mondo Sisa? Non ho ben capito se nell’articolo in questione, le novità annunciate si riferiscono al solo centro nord oppure al resto degli altri cedi ( sardegna- centro sud- sicilia) o meglio ancora le dichiarazioni dl Dott. Cassingena appartengono al ruolo di presidente di centro nord o al ruolo di presidente nazionale?
    Qualcuno ha notizie in merito in merito o informazioni più dettagliate?

  2. Raul

    Cosa sta succedendo in Sardegna?, circolano voci di grave crisi causa uscita dal consorzio di alcuni soci con fatturato importante. Qualcuno ha maggiori informazioni in merito ai rumors?.

  3. rosanna fantini

    sono vostra cliente da anni e ho la carta sisa x i regali ma vi devo segnalare che un supermercato sisa in abbruzzo non tratta bene im clienti e fa pubblicita ingannevole mette deo prezzi e te ne fa pagare altri alla domanda perche mi anno risposto di farmi gli affari miei la discussione era su un offerta di un prociutti cotto era esposto il prezzo sul prociutto 13,40 econ scritta prendi 150gr + 100 in amaggio o preso allore 300 gr + 2 in omaggio ma o pagato tutti 3 500 grammi a 13,40 e loro mi dicono che il prociutto costa 23,00 al kg allora gli dico perche non metti 23,00? la gente leggendo 13,40 capisce questo sono stata cacciata a male modo .se mi risponderete vi diro dove e il supermercato sisa e sto pensando di cambiare visto che in zona c’e conad e tigre . vi ringrazio in attesa di risposta

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su