GDO News
4 Commenti

MD Discount alla svolta: nuova struttura della sede principale per affrontare nuove sfide

La storia di MD Discount è un bel racconto di un pezzo significativo della distribuzione italiana. E’ la storia di un imprenditore del profondo nord, il Cav. Podini, che sfidando i pregiudizi ed i rischi del territorio decide, dopo aver avuto numerosi successi nella sua terra, di investire in bassa Italia per creare un Gruppo Alimentare nel format Discount che sia leader in quella metà del Paese. Ma è anche la storia di un gruppo di manager e soprattutto di giovani che crescono e si formano per tutta la loro vita lavorativa alle dipendenze del Cavaliere venuto dal nord, da cui imparano il rigore professionale e la serietà comportamentale. MD Discount è soprattutto la vittoria di una bella sfida: quella di creare una struttura imprenditoriale, nell’ambito della distribuzione alimentare, che in 15 anni ha determinato la presenza di 300 punti di vendita ed un assortimento di oltre 1500 referenze food (all’80% costituito da prodotti a marca commerciale) riconosciuto dal consumatore come capace di soddisfare tutte le loro esigenze tenendo sempre d’occhio il risparmio. Chi fa la spesa all’MD oggi ha garanzie di qualità e la certezza di aver comprato spendendo meno, trovando quindi il perfetto punto d’incontro tra qualità e prezzo. Il suo mestiere MD Discount lo ha cominciato a fare in un territorio ostile per il format: 10 anni fa entrare in un discount era un tabù ed in una terra, quella del Sud, dove la marca, soprattutto dei generi alimentari, aveva ed ha un certo valore, era quasi impossibile trovare le soluzioni per vincere la grande sfida. Ma nonostante le abitudini del consumatore, che qualche anno dopo sono profondamente cambiate, e nonostante il territorio divenisse un vero campo di conquista della distribuzione internazionale, la capacità dei giovani manager (del posto), di dare la perfetta interpretazione alle esigenze del consumatore locale ha fatto si che il Cav. Podini, attraverso la sua cultura ed il trasferimento delle sue metodologie ai “suoi” uomini, sia riuscito a vincere la sfida. Insomma MD Discount è una bella storia italiana, oggi quei giovani manager speranzosi e determinati sono i dirigenti del Gruppo, sono cresciuti sotto la formazione del Cav. Podini ed hanno portato l’insegna ad essere leader in tutto il centro Sud, aprendo lo scorso anno un maestoso CEDI in Sicilia, la nuova terra di conquista. Ma la crescita è lontana dall’arrestarsi. Il prossimo sabato 27 febbraio un evento segnerà un nuovo inizio, una nuova sfida per MD Discount proprio in concomitanza con la ricorrenza dei 15 anni di attività: l’apertura di una nuova palazzina uffici, con l’ampliamento del CEDI e soprattutto l’aggiornamento delle sue strumentazioni per rendere aggiornata la struttura alle rinnovate sfide che intende perseguire e vincere.

Dati dell'autore:
Ha scritto 769 articoli
Dott. Andrea Meneghini

Analista ed esperto di Grande Distribuzione alimentare.E’ un attento osservatore delle dinamiche evolutive dei format discount e supermercati in Italia ed in Europa. Opera come manager per alcuni gruppi alimentari sullo sviluppo all’estero, soprattutto nord Europa e Medio Oriente. Ha scritto il libro per la catena Lillo Spa “Vent’anni di un successo”.

4 COMMENTI
  1. gennaro

    chiedo scusa innanzituto,ma p enso che sia l;unico modo x far sentire la mia voce ho consegnato 100 domande di assunzione a mano come mi era stato detto .,emai il coraggio di dirmi le faremo sapere ,grazie x lascolto.

  2. Ada Montemurro

    Sono una cliente affezionata, che anche due volte alla settimana mi reco nei vostri discount per fare la spesa. Premetto che trovo i vostri prodotti “buoni” sotto vari punti di vista, pertanto volevo segnalarvi un cosa che ,secondo me non collima con la vostra politica di risparmio.Spesso mi reco a far compere a Baiano (Av.).Qui trovo un bancone di piante all’inizio bellissime,ma, che amio parere un po’care,per cui si vendono poco.Lo spreco sta nel fatto che il personale non le cura (non le innaffia,nè fa loro prendere luce), quindi alla fine le buttano. Penso che questo sia un vero peccato. Lunedì c’ erano ancora tante stelline di Natale completamente secche. L’ ho fatto notare al personale che mi ha risposto di non aver il tempo anche di innaffiare. Allora fate le offerte anche in questo campo. Saluti e grazie, se non altro di aver ascoltato. Ada

  3. antonietta

    vorrei sapere come posso fare per aprire un discount md…nn riesco a trovare informazioni che mi soddisfano..vorrei avviare un attività e vorrei tt le informazioni tipo che dimendioni di locale occorrono,che quota bisogna investire all inizio,se occorre qualche licenza specifica..ecc….insomma tt cio che serve per una prima attività..grazie

  4. domenico

    salve vorrei delle informazioni….avrei un sogno aprire un MD….come fare???? grazie

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su