GDO News
Nessun commento

La vendita dei cosmetici tiene nonostante la crisi

Avevamo parlato del precedente rapporto Unipro, l’Associazione Italiana delle Imprese Cosmetiche, riportando gli ottimi risultati del settore nel 2008. La stessa Unipro ha presentato recentemente a Milano, in occasione di una conferenza stampa, i dati congiunturali relativi al secondo semestre 2009 e le previsioni del primo semestre 2010.
Il consumo di prodotti cosmetici non si ferma soprattutto nella grande distribuzione, ma nemmeno nelle farmacie e in erboristeria. I consumi totali di cosmetici nel 2009 in Italia si attestano sui 9.100 milioni di euro. I fatturati delle imprese, prossimi agli 8.300 milioni di euro risentono del calo delle esportazioni.
Nonostante il perdurare di tensioni sui consumi e l’indebolimento del potere d’acquisto
delle famiglie, i consumatori non rinunciano ad un uso che è diventato un gesto quotidiano, sono diventati più attenti, più selettivi, cercano il cosiddetto ‘miglior prezzo’ perché sanno che per ogni prodotto è possibile trovare la miglior combinazione canale-prezzo-qualità.
Dalla presentazione dell’indagine congiunturale del Centro Studi e Cultura d’Impresa di
Unipro emerge una situazione di mercato ancora disomogenea, mediamente positiva
anche se alcune ombre persistono soprattutto sui canali professionali.

Dati dell'autore:
Ha scritto 516 articoli
Dott. Alessandro Foroni

Esperto di sociologia, organizza reti vendita e merchandising a livello nazionale, prepara i funzionari alla negoziazione con il trade.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su