GDO News
5 Commenti

Simply Sma: apre a Milano il primo supermercato completamente ecologico

Fare la spesa in maniera ecosostenibile diventa un concetto di massa e Sma ha preso questa tendenza molto sul serio inaugurando venerdi a Milano il primo supermercato interamente costruito intorno ai concetti di ecologia e rispetto ambientale.
Strutturato su due piani, il supermercato si estende per 2500 metri e “traspira green” da tutti i pori: cestini della spesa, gettoni, carrelli, separatori di corsia e cartellini dei prezzi sono tutti ricavati da materiali riciclati. Arredo ed accessori, infatti, sono il frutto del riutilizzo di ben 32mila bottiglie di plastica.
Per quanto riguarda i prodotti in vendita, ampio spazio allo sfuso di alimenti e detersivi alla spina, al biologico e all’equosolidale. Oltre che prodotti a basso consumo energetico o 100% in fibre naturali. I normali sacchetti di plastica, in attesa della loro messa al bando definitiva, saranno comunque affiancati da shopper biodegradabili realizzate in amido di patate e da borse cabas riutilizzabili.
Massima attenzione anche per i rifiuti prodotti dal punto vendita: tutti i materiali di scarto verranno ovviamente raccolti e differenziati in maniera adeguata.
Sul fronte del risparmio energetico, invece numerose le soluzioni innovative mirate a ridurre i consumi di energia che permetteranno di risparmiare ben 296.800 kWh (kilowattora), pari al 16% fabbisogno energetico del supermercato: vetrate di grandi dimensioni, sensori per regolare il flusso luminoso e ottimizzare così la luce naturale, illuminazione a LED, copertura di metodologie di illuminazione che riducano al minimo i consumi: vetrate di grandi dimensioni, sensori per regolare il flusso luminoso, illuminazione esterna e interna con tecnologia elettronica a LED, copertura dei banchi surgelati con vetri a scorrimento, eliminazione dei neon dai ripiani dei banchi frigo, recupero del calore della centrale frigorifera per riscaldare il punto vendita e l’acqua dei sanitari. Piccole, grandi accortezze che sommate all’utilizzo di energia rinnovabile, eviteranno di immettere nell’aria circa 1 milione di kg di CO2 all’anno.
”Il supermercato Simply Sma di via Novara è una tappa di un percorso di responsabilità sociale, che Sma sta sviluppando in questi ultimi anni. Un progetto innovativo, che associa il rispetto per l’ambiente con l’attenzione al sociale – spiega Antonello Sinigaglia, Direttore Generale di Sma spa -. Siamo convinti che questa struttura riscuoterà un grande successo, perchè i consumatori sono maturi e soprattutto attenti alle tematiche socio-ambientali. E’ anche per questo motivo che abbiamo previsto ulteriori investimenti in questa direzione nel prossimo futuro”.
Riciclo di materiali, eco-prodotti e risparmio energetico: un mix vincente che speriamo diventi anch’esso di massa, adottato da sempre aziende anche in GDO.

[via GreeMe]

Dati dell'autore:
Ha scritto 516 articoli
Dott. Alessandro Foroni

Esperto di sociologia, organizza reti vendita e merchandising a livello nazionale, prepara i funzionari alla negoziazione con il trade.

5 COMMENTI
  1. Matteo

    Ok ecologia e rispetto ambientale.. ma spero anche più dipendenti per dare un servizio migliore ai clienti!

  2. Silvia

    una piccola rettifica: il primo Simply Sma ecologico è stato aperto a Botticino (BS) circa due anni fa ed ha avuto un’ottimo risultato, tant’è che si spera che il gruppo SMA adotti presto queste soluzioni in tutti i punti vendita presenti sul territorio!
    Con l’augurio che magari fra qualche anno un pò di sensibilità ambientale contagi anche gli altri grandi (e piccoli) supermercati, basta poco per risparmiare energia e rispettare l’ambiente!

  3. aldo

    Silvia, il rispetto dell’ambiente è e sarà ai primi posti degli investimenti, Coop in italia è stata la pioniera, all’estero tutti i grandi gruppi ci si sono buttati, per una ragione molto semplice, oggi il costo dell’energia può arrivare a pesare dal 6 al 10% dei costi una riduzione degli stessi si trasforma immediatament in profitto.

  4. www.fotovoltaiconorditalia.it

    Bello!! Ottimo sarebbe se fosse anche alimentato da un bell’impianto fotovoltaico. Avrebbe un ottimo ritorno di immagine coerente e responsabile. Visita il sito fotovoltaiconorditalia.it

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su