GDO News
Nessun commento

Iri Infoscan: i prezzi dei prodotti si stanno abbassando nella GDO

Si abbassano i prezzi delle materie prime, si abbassano i prezzi della GDO. Ma non proporzionalmente all’abbassamento del primo fattore citato. Il perché è tema aperto e dibattuto nell’agenda della GDO e lo abbiamo visto su altre righe della rivista. In ogni caso il fatto è che a settembre sono scesi i prezzi dei prodotti alimentari. Secondo i dati Iri Infoscan si è registrato un calo complessivo dei prezzi pari a meno 1,4% rispetto al mese precedente. In diminuzione soprattutto i prezzi della pasta di semola, dei prodotti freschi, dei surgelati, dei latticini e dell’ortofrutta. Federdistribuzione, si preoccupa ad evidenziare che per la pasta di semola c’è stata una diminuzione complessiva del prezzo per il mercato dell’1,6%, che diventa meno 4,4% per il prezzo delle marche private delle insegne distributive. L’indagine rileva inoltre un calo di prezzi pari all’1,3% per le bevande, all’1,6% per i prodotti freschi, al 4,1% per i surgelati, al 2,4% per i latticini, all’1,9% per l’ortofrutta e all’1,3% per la drogheria alimentare. Federdistribuzione chiede dunque la realizzazione di una “politica dei consumi”. Il Presidente Barberini ha anche dichiarato alla Stampa: “Stiamo da tempo lavorando per garantire la capacità di spesa dei consumatori e il soddisfacimento dei loro bisogni, aumentando le promozioni e introducendo in assortimento un numero sempre maggiore di prodotti a prezzo contenuto con i prodotti a marchio delle nostre insegne assicuriamo, infine, la qualità delle marche leader ad un prezzo inferiore fino al 30%”. E aggiunge, serve di più: “E’ necessario che il mondo politico e istituzionale si impegni nella realizzazione di una vera politica dei consumi, sostenendo i redditi delle famiglie, a cominciare dalla detassazione della tredicesima, per fare nuovamente della domanda interna il vero propulsore della crescita del Paese”.

Dati dell'autore:
Ha scritto 763 articoli
Dott. Andrea Meneghini

Analista ed esperto di Grande Distribuzione alimentare.E’ un attento osservatore delle dinamiche evolutive dei format discount e supermercati in Italia ed in Europa. Opera come manager per alcuni gruppi alimentari sullo sviluppo all’estero, soprattutto nord Europa e Medio Oriente. Ha scritto il libro per la catena Lillo Spa “Vent’anni di un successo”.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su